Come pulire le proprie scarpe

Guide

Come pulire le proprie scarpe

Come-pulire-le-scarpe

Per mantenere sempre in ordine le proprie calzature, e per fare in modo che appaiano come nuove, basta averne una cura continua, pulendole con regolarità e non solo quando appaiono davvero troppo sporche.

Ovviamente, il modo in cui si esegue la pulizia dipende dal materiale con il quale è confezionata la tomaia della scarpa: ogni tipo richiede prodotti e azioni diverse.

Se si hanno delle scarpe in pelle lucida, oltre a pulirle con un panno umido per rimuovere la polvere o l’eventuale sporco, si devono usare i prodotti appositi per lasciare la pelle morbida ed evitare che si formino screpolature. La pelle scamosciata invece va pulita usando una spazzola, con cui pettinare la pelle sempre nello stesso verso.

Se le scarpe invece sono di tela, si può usare un’emulsione di acqua e detergente neutro, da strofinare su tutta la superficie, e poi lasciar asciugare bene. Infine le scarpe di gomma possono essere semplicemente sciacquate con un getto d’acqua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...