Come pulire un ufficio

Guide

Come pulire un ufficio

Un ufficio pulito e organizzato sicuramente contribuisce ad aumentare la produttività di coloro che ci lavorano. Anche se fate del vostro meglio per mantenere il vostro ufficio senza matasse di cavi e il più pulito possibile, è destinato comunque a diventare a volte disordinato. Non si può sempre avere abbastanza tempo, energie e risorse per mantenere l’ ufficio senza macchia e ordinato a tutte le ore. Ogni tanto peró, é necessario dedicare un po’ di tempo alla pulizia dell’ ufficio in modo che il lavoro non si accumuli e non servano giorni a ripristinare l’ordine.

Cose che ti serviranno
Cestino
Panni di pulizia
Calendario da tavolo

Istruzioni
Pulire i documenti indesiderati e file

1
Trova un grosso bidone o un cestino dove è possibile gettare tutti i documenti indesiderati.

2
Andare a caccia di carta e raccogliere tutti i rifiuti di carta provenienti da tutto l’ufficio.
3
Passare attraverso i file e gli armadi e sbarazzarsi di tutte le inutili scartoffie.

Ripulire le scrivanie e i cassetti e vedere se c’è spazzatura da buttare via.

4
Raccogliere vecchi giornali, riviste, volantini, documenti obsoleti e legarli in fasci per il riciclaggio.

5
Organizzare le note, i messaggi e le altre informazioni memorizzate su pezzi di carta in un blocco note in ordine cronologico.

6
Assicurarsi che i file e i documenti vengano archiviati nel settore di appartenenza. Etichettare i file in modo appropriato.

Scrivanie pulite

7
Usare un panno inumidito con detergente per pulire i computer (compresi schermo del computer), CPU, mouse pad, tastiera, stampanti, fotocopiatrici e scanner. Per pulire punti difficili da raggiungere come i tasti sulla tastiera, utilizzare un cotton fioc imbevuto di alcool o detergente.

8
Spolverare la sedia enche nelle fessure. Pulire gli armadi e il loro interno con un prodotto di pulizia domestica.

9
Usare del collutorio antibatterico o utilizzare un disinfettante per pulire il boccaglio telefonico, cuffie e mouse.

10
Pulire le macchie di caffè o dalla scrivania strofinando con un panno pulito imbevuto di acqua calda.

11
Pulire le macchie di inchiostro, pennarello o macchie di evidenziatore dalle superfici dure o scrivanie applicando qualche goccia di alcool denaturato sulla macchia, lasciandolo penetrare per qualche minuto e strofinando delicatamente con un panno morbido e pulito.

La pulizia generale

12
Pulire le cornici e gli scaffali con un panno umido.

13
Passare l’aspirapolvere nell la zona uffici e pulire il pavimento con un detergente per pavimenti mescolato con candeggina.

14
Organizzare il cestino in modo da fare una raccolta differenziata dei rifiuti.

Carta, vetro, cartoni, lattine di alluminio, plastica, mobili, ecc, sono materiali riciclabili comuni.

1 Commento su Come pulire un ufficio

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*