Come pulire una stampante laser a colori

Guide

Come pulire una stampante laser a colori

Eseguire la pulizia della stampante laser può fare una grande differenza nella longevità e nelle prestazioni della vostra stampante laser a colori. Con intervalli regolari di pulizia della stampante, la qualità di stampa di ogni documento aumenta. Il costo iniziale di una stampante laser a colori di qualità premium è ancora un po ‘più costoso rispetto alla varietà a getto d’inchiostro, per cui vale la pena prendersi cura del vostro investimento . Trimestralmente spolverare, pulire il rullo e il vetro in genere sono sufficienti.

Cose che ti serviranno
Fogli di pulizia rullo della stampante
panni di cotone morbidi
Panni monouso in materiale naturale
Istruzioni
1
Spegnere e scollegare la stampante laser.

2
Rimuovere tutte le cartucce di toner e utilizzare asciugamani di carta usa e getta per pulire eventuali fuoriuscite di toner vicino e intorno ai rulli. L’eccesso di accumulo di toner nella stampante può viaggiare e di intasare le altre aree della stampante con la polvere.

Questo può influenzare drasticamente la qualità delle copie stampate. Mettete i toner indietro nelle loro rispettive posizioni e chiudere l’unità.
3
Collegare la stampante interattiva

4
Pulire i rulli della stampante con pretrattati fogli di stampa per la pulizia. Disponibili presso i negozi di forniture per ufficio, questi fogli afferrano lo sporco in eccesso e la sporcizia che passano attraverso i rulli. Mettere un foglio nel vassoio della stampante in alto e passare, come se per fare una copia. Se si sceglie di non utilizzare fogli di pulizia, pulire ogni rullo con asciugamani di carta usa e getta (con la stampante scollegata).

5
Pulire il vetro con salviette per occhiali o detergente per vetri stampante realizzata appositamente per la pulizia dei vetri della macchina di stampa e un panno di cotone morbido.

6
Pulire l’esterno della stampante. Prendete un panno di cotone asciutto e pulito o su un panno in fibra naturale e pulire la stampante pulita da cima a fondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*