Come raffreddare un motore surriscaldato

Auto

Come raffreddare un motore surriscaldato

Se vi accorgete che il motore è surriscaldato, la cosa più importante da fare è spegnere la macchina prima di causare danni permanenti.

Per prima cosa mettete le quattro frecce per segnalare agli altri autmobilisti la macchina ferma.

Accendete sia la ventola che il riscaldamento, in modo da dirottare il calore dal motore. Questo può aiutare, ma se il problema è il ventilatore o la cinghia, non funzionerà. Ma vale la pena provare.

Cercate un posto sicuro dove fermarsi e spingeteci la macchina.

Spegnete il motore.

Aprite il cofano.

Controllate il livello del refrigerante. (Non aprite il radiatore quando ancora caldo, il liquido potrebbe scottarvi). Prima che il radiatore si raffreddi potrebbero volerci 20 minuti.

Usate un imbuto per aggiungere refrigerante (se richiesto). Se è vuoto, andate dal meccanico per indiciduare la perdita.

Se il livello del refrigerante non è il problema, avete a che fare con un problema serio, spegnere la macchina non basterà a far raffreddar eil motore e dovrete chiamare un carro attrezzi.

Se è il caso, valutate la temperatura prima di guidare, la temperatura non deve essere vicina al rosso.

Se sale di nuovo, aspettate che si raffreddi di nuovo e ripartite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche