Come rappresentare un sistema di disequazioni lineari a variazione diretta

Scuola

Come rappresentare un sistema di disequazioni lineari a variazione diretta

La variazione diretta si ha quando y è maggiore, minore, maggiore o uguale a, o inferiore o uguale ad una costante di proporzionalità x volte. Entrambi i membri di un sistema di disequazioni lineari, pertanto, non possono avere variazioni diretta, poiché sarebbero la stessa equazione. Tuttavia, risolvere un sistema di disequazioni lineari in cui una delle disuguaglianze ha variazione diretta è molto simile a qualsiasi altro sistema di disequazioni lineari.

istruzioni

Quello che vi serve
carta millimetrata

1. Rappresentare la prima disuguaglianza. Diciamo che la disuguaglianza è y> 2x, in quale variante diretta esistente tra y e x. I punti sulla disuguaglianza, che si possono ottenere inserendo in una varietà di valori x, comprendono (1, 2), (-1, -2) e (0,0). Indicare che si sta disegnando una disuguaglianza collegando i punti con una linea tratteggiata.

2. Rappresentare la seconda disuguaglianza, y <(x / 3) -2. I punti su questa disuguaglianza sono (3, -1), (6,0) e (-3, -3). Anche in questo caso, indicare la disuguaglianza con linee tratteggiate.

3.

Individuare il punto in cui le due disuguaglianze si intersecano e selezionarli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Terremoti
Cultura

Cosa sono i terremoti

26 settembre 2017 di Notizie

I terremoti nella storia hanno provocato centinaia di migliaia di morti. Scopri la loro origine, come si misurano e quali sono le cause principali di questi fenomeni naturali.