Come realizzare rose commestibili per decorare la torta nuziale

Matrimonio

Come realizzare rose commestibili per decorare la torta nuziale


I fiori commestibili sono certamente il modo più popolare per decorare una torta e lo sono da un bel po’ di tempo. Le rose sono i fiori più belli e popolari tra tutti quelli di zucchero. C’è bisogno di pazienza e di una mano ferma per dominare la tecnica. Fate un paio di rose per fare un po’ di pratica, prima di mettervi alla prova con il fiore definitivo.

Istruzioni

1 Aggiungete del colorante alimentare alla glassa. Per una torta nuziale, i fiori sono spesso nelle tonalità delicate del rosa e del giallo.

2 Aggiungete la crema alla busta per guarnire.

3 Tenete dritta la busta e premete i polpastrelli, leggermente sopra la punta.

4 Mettete un punto di glassa al centro dello stampino per il fiore, e mettete un foglio di carta oleata quadrato sulla superficie. Cambiate punta, ma non busta, dopo ciascun petalo.

5 Create il centro della rosa mettendo l’estremità più stretta della punta in su, girandola verso l’interno, in modo che la punta sia allineata leggermente sopra la parte superiore del cono.

6 Allentate la pressione e sollevate la punta.

7 Fate un movimento verso l’alto e poi verso il basso con la punta, mentre la girate per creare un petalo semicircolare.

L’estremità larga della punta deve toccare la base della rosa tutte le volte.

8 Pulite la punta prima di iniziare il petalo successivo. Il secondo petalo si sovrapporrà al primo.

9 Iniziate il terzo petalo, sovrapponendolo al secondo.

10 Finite il terzo petalo, sovrapponendolo al primo.

11 Tirate la punta verso la base, per serrare il petalo, ogni volta che ne finite uno. Questi tre petali si avvolgeranno interamente intorno alla rosa. L’inizio del primo petalo incontra la fine del terzo.

12 Ripetete altre quattro volte il procedimento, con l’ultimo petalo che si sovrappone al primo. Questa è la fila centrale di petali.

13 Continuate quello che avete fatto per la fila centrale, per creare la fila inferiore di rose. L’estremità stretta della punta dovrebbe far sì che i petali sembrino aprirsi. Fate sette petali, con l’ultimo che si sovrappone al primo.

14 Rimuovete la rosa dallo stampino, sollevando la carta oleata.

15 Congelate le rose, prima di trasferirle sulla torta nuziale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche