Come realizzare un girocollo con pendente

Guide

Come realizzare un girocollo con pendente

Per creare una collana d’effetto spesso basta un pendente un po’più grande del solito, dalla forma ricercata, del colore che meglio ci dona. Ecco un’idea su come realizzarne uno.

MATERIALE OCCORRENTE.

– Catena in argento per collana, della forma e dello spessore preferiti;

– Ganci per chiudere le collane;

– 2 gancetti apribili;

– Chiodo da bigiotteria;

– Tre pietre (io ne ho scelte due sferiche ed una elicoidale);

– Perline nere.

PROCEDIMENTO:

– Agganciare le chiusure per collane alla catenina prescelta: io ne ho usata una a rombi e cerchi, dallo spessore sottile;

– ottenete un girocollo della lunghezza preferita (lasciare un po’ di catena per collegare il girocollo al pendente);

– realizzare il ciondolo inserendo le pietre nel chiodino, intervallate dalle perline, dopodichè chiudere l’estremità del chiodino ad asola, dopo averlo agganciato in una maglia della catena avanzata;

– collegare il pendente alla catenina precedentemente preparata, con una parte della catena avanzata, collegata al girocollo con due gancetti apribili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...