COME REALIZZARE UN PORTFOLIO PER COPYWRITER (PARTE III) COMMENTA  

COME REALIZZARE UN PORTFOLIO PER COPYWRITER (PARTE III) COMMENTA  

Colclusioni

Il vostro portfolio vi assicurerà un lavoro dopo l’altro, se vi dedicherete il giusto tempo e i giusti sforzi, per questo consiglio di evitare di metterci ogni lavoro che avete fatto; la qualità è meglio della quantità.


Mentre la vostra esperienza cresce, il vostro lavoro migliora; cercate di mantenere il portfolio aggiornato e rimpiazzate i vecchi lavori con quelli nuovi, se lo ritenete necessario. Controllate costantemente che i link siano attivi ed in vista e  prendete in considerazione l’ipotesi di dividerli in cartelle per argomento, così che la navigazione sia più facile per il numero crescente dei vostri clienti.


Seguite questi semplici passi per realizzare al meglio il vostro portfolio.

  1. Tenete una copia di tutto ciò che scrivete
  2. Leggete molti esempi, sia online che non
  3. Riscrivete testi che pensate possano venire migliorati
  4. Scrivete testi sul maggior numero di argomenti possibile
  5. Caricate il vostro lavoro online
  6. Aggiungete link al vostro lavoro quando comunicate coi clienti
  7. Modificate e aggiornate il vostro portfolio ogni volta che è necessario

Il portfolio dovrebbe presentarsi in maniera semplice, ma efficace; dovrete dimostrare di possedere una buona abilità in molti campi di scrittura e dimostrare al cliente che avete davvero buone capacità. Non deve essere vastissimo ma deve contenere abbastanza materiale da mostrare ciò che sapete fare. Se riuscirete a dargli queste caratteristiche, allora sarà solo questione di tempo prima che qualcuno bussi alla vostra porta.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*