Come recuperare conversazioni su cartella Whatsapp COMMENTA  

Come recuperare conversazioni su cartella Whatsapp COMMENTA  

Whatsapp è uno dei metodi più utilizzati per mandare messaggi con gli smartphone. Ha diverse caratteristiche, come messaggistica istantanea, condivisione file, chat di gruppo. Oltre a questo, Whatsapp offre anche caratteristiche nascoste che la maggior parte delle persone non conosce. Vi siete mai chiesti come recuperare messaggi di Whatsapp cancellati? La risposta dovrebbe essere “sì”. La maggior parte delle volte cancelliamo le nostre conversazioni per poi renderci conto di aver cancellato accidentalmente un messaggio importante. Recuperare messaggi di Whatsapp cancellati è molto semplice, non avete bisogno di essere dei geni dell’informatica per riuscirci.

Recuperare messaggi recenti (meno di 7 giorni)

È semplice recuperare la cronologia delle conversazioni degli ultimi 7 giorni. Ogni giorno alle 4 Whatsapp crea automaticamente un file di backup della vostra cronologia conversazioni sulla vostra memory card. Potete usare quel file di backup per recuperare i messaggi di Whatsapp cancellati. Per usare quel backup, basta disinstallare Whatsapp per poi installarlo nuovamente. Dopo l’installazione, Whatsapp vi chiederà di “Ripristinare”. Cliccate su “Ripristina” e avrete fatto. Tutte le conversazioni di meno di 7 giorni riappariranno su Whatsapp.

Recuperare messaggi vecchi (più di 7 giorni)

Recuperare vecchi messaggi è un po’ più complicato. Prima di iniziare il recupero, è bene precisare che tutte le conversazioni prima di un determinato backup verranno perse dopo il ripristino. Ecco come fare.

  1. Scaricate e installate un file manager da Google play.
  2. Disinstallate Whatsapp.
  3. Ora, usando quel file manager, andate su sdcard / Whatsapp / Database.
  4. Troverete alcuni file in quella cartella.
  5. Selezionate il file che volete recuperare e rinominatelo come msgstore.db.crypt. Esempio: rinominate il file msgstore – 2013-12-05.1.db.crypt in msgstore.db.crypt.
  6. Installate di nuovo Whatsapp e scegliete “Ripristina” quando richiesto.

Il file di backup msgstore.db.crypt è recuperato.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*