Come reidratarsi dopo l’intossicazione alimentare

Wellness

Come reidratarsi dopo l’intossicazione alimentare

La maggior parte dei casi di intossicazione alimentare causano sintomi simili: dolore addominale, cefalea, diarrea, vomito, debolezza e febbre. Tuttavia, nella maggior parte dei casi il sintomo principale di intossicazione alimentare è la disidratazione. I sintomi della disidratazione sono sete eccessiva, urinazione poco o niente, grave debolezza e una bocca asciutta. Per il trattamento di disidratazione e intossicazione alimentare, è importante riconoscere i sintomi e trovare l’approccio migliore per curarle. Ecco alcuni modi di reidratarsi e di riprendersi da intossicazione alimentare.

istruzioni

1 Evitare cibi solidi fino a quando la diarrea è passata.

2 Bere liquidi decaffeinati. Stare lontano da prodotti lattiero-caseari. Considerare bevande sportive per una più rapida reidratazione.

3 Se necessario, consumare elettroliti, o minerali come sodio, potassio e calcio, che bilanciano i fluidi nel corpo. I bambini, in particolare, di solito richiedono elettroliti.

4 Acquista farmaci per alleviare i sintomi come dolori addominali e mal di testa.

5 Rivolgersi al medico per un possibile trattamento per via endovenosa se ​non sei in grado di consumare fluidi a causa di nausea o vomito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche