Come ricavare la tintura dalle cilliegie COMMENTA  

Come ricavare la tintura dalle cilliegie COMMENTA  

Diversamente dalle tinture commerciali, le tinture naturali non contengono sostanze chimiche aggressive e sono una scelta più adatta per i giocattoli in legno dei bambini. Quasi tutti i colori si possono ottenere usando radici, corteccia, noci, fiori e frutti. Il tessuto tinto con tintura naturale dovrebbe essere trattato con un fissativo di acqua salata prima di venire tinto per prevenire che sbiadisca. La tintura rosa può essere fatta con fragole o ciliegie. Queste ultime producono un rosa più carico e scuro.


Ricavare la tinta dalle ciliegie

Occorrente

Mezzo chilo-un chilo di ciliegie

Sale

Istruzioni

1 Togliete il nocciolo dalle ciliegie. Ponete la parte piatta della lama di un coltello sulla parte superiore di una ciliegia. Colpite la lama con il palmo della mano per schiacciare la ciliegia, poi rimuovete il nocciolo.


2 Tritate grossolanamente le ciliegie, ponetele in una larga pentola e copritele con acqua. Portate a bollore e poi abbassate il fuoco, facendo bollire a fuoco basso per un’ora, mescolando e schiacciando le ciliegie frequentemente.


3 Filtrate il liquido in una larga pentola, estraendo il più possibile di succo dalle ciliegie. Scartate le ciliegie e ponete da parte la tintura.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Fate bollire a fuco lento il tessuto in acqua e sale per un’ora prima di tingerlo. Questo aiuta a prevenire che la tinta si scolori. Usate mezza tazza di sale ogni 8 tazze di acqua.

5 Sciacquate il tessuto e strizzate l’acqua in eccesso. Ponete il tessuto bagnato nella pentola con la tinta. Fate bollire a fuoco basso fin a che raggiunge il colore desiderato, tenendo presente che il tessuto sarà più chiaro una volta sciacquato e asciutto. Se volte una tonalità molto scura, fate bollire a fuoco lento il tessuto per un’ora e poi lasciatelo immerso per una notte.

6 Rimuovete il tessuto dalla tintura e sciacquatelo con acqua fredda. Appendetelo ad asciugare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*