Come richiedere paypal prepagata COMMENTA  

Come richiedere paypal prepagata COMMENTA  

Come richiedere paypal prepagata
Come richiedere paypal prepagata

La carta Paypal prepagata è una carta molto usata in qualsiasi ambito e qui ti spieghiamo come fare a richiederla.

Se vuoi richiedere la carta Paypal prepagata, puoi richiederla direttamente online, nei centri Feltrinelli o Lottomatica. Il costo totale è di 15 Euro che comprendono 5 Euro di attivazione + 10 Euro dei costi. Per completarla, devi avere la carta Paypal o recarti in uno dei centri menzionati prima per farne richiesta.

Leggi anche: Cosa sono i Massage Parlor


La carta prepagata può essere usata per fare acquisti sia online che nei centri fisici: sono anche accettate le carte Mastercard. Possono essere anche ricaricate con un massimo di 10 Euro con l’account Paypal, il trasferimento bancario, ecc.

Leggi anche: Come si guida a Londra


Se vuoi richiedere la carta prepagata di Paypal direttamente da Internet, devi recarti sul sito della pagina, selezionare Richiedi online e cliccare sul bottone per accedere alla registrazione sul sito di Lottomatica. Nella pagina che si apre, clicca il bottone Ok, riempi il modulo con tutti i tuoi dati personali, dal nome e cognome sino al codice fiscale, alla mail e alla password per richiedere la tua carta e fare in modo di riceverla per iniziare ad usarla fin da subito.


 

Leggi anche

christmas-pudding
Guide

Come fare Christmas pudding: ricetta originale

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune. Ecco la ricetta originale per realizzarne uno come la tradizione vuole. Gli Inglesi hanno l’abitudine di servire a tavola durante le festività natalizie un tipico dolce chiamato “Christmas pudding”, l’equivalente del nostro panettone, pandoro o torrone. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare, ma bisogna avere l’accortezza di lasciare la miscela di ingredienti in “riposo” per una notte, per dare la possibilità alla birra di amalgamarsi bene. Letteralmente “pudding” significa prugna, ma non vi è traccia di tale ingrediente nella ricetta tradizionale. Forse il termine “plum” si Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*