Come riciclare l’acqua

Guide

Come riciclare l’acqua

Riciclare l’acqua significa metterla da parte per poterla utilizzare in altri modi.Durante i periodi di siccità,è particolarmente importante fare il possibile per non sprecarla.Ogni goccia conta,e ci sono modi facili per riciclare l’acqua ed aiutare l’ambiente.

1)Ricicla l’acqua nella tua doccia.La maggior parte delle persone,prima di entrare nella doccia, lasciano scorrere l’acqua per farla riscaldare.Metti un secchio per raccogliere quell’acqua,in modo che non venga sprecata.Puoi usarla per cucinare.

2)Raccogli l’acqua piovana.Puoi utilizzare dei secchi,oppure puoi raccoglierla dai beccucci delle grondaie.Attacca una tanica al bordo della grondaia,o utilizza un altro tipo di contenitore che possa raccogliere l’acqua piovana.E’ molto utile averla a disposizione,per esempio per innaffiare le piante o gli arbusti.

3)Pensa prima di buttare l’acqua rimanente nei bicchieri.Quando tu e la tua famiglia bevete dell’acqua,spesso ne rimane nei bicchieri in giro per la casa.Riciclala,utilizzandola per bagnare le piante da interno.

4)Tieni da parte l’acqua nel lavello,dopo aver lavato i piatti.Puoi usare quest’acqua per pulire il wc.Raccogli quest’acqua in una brocca o in una padella per trasportarla in bagno.Naturalmente,non si può fare se l’acqua del lavello è eccessivamente sporca,per esempio perché c’è troppo grasso delle padelle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*