Come riconoscere i sintomi di un ascesso dentale - Notizie.it
Come riconoscere i sintomi di un ascesso dentale
Guide

Come riconoscere i sintomi di un ascesso dentale

Un ascesso dentale è un’infezione del dente o della gengiva che può verificarsi in seguito a una carie o a un disturbo gengivale non curati e richiede intervento medico. Se lasciato senza cure può aggravarsi e l’infezione potrebbe espandersi. Riconoscere i sintomi di un ascesso dentale è molto importante in modo da poter decidere di andare da un dentista per ricevere le cure appropriate.

Istruzioni:

  1. Fare attenzione alle sensazioni che si provano quando si bevono cose bollenti o fredde. Un dente con ascesso reagisce in maniera sensibile a entrambe le temperature estreme.
  2. Mettersi di fronte allo specchio, aprire la bocca ed esaminare le gengive cercando una protuberanza all’interno della guancia o sulla gengiva vicino al dente dove si manifesta dolore o sensibilità.
  3. Cercare segni di infiammazione come gengive rosse e gonfie.
  4. Misurare la temperatura per verificare se si ha la febbre, che di solito è presente quando si ha un’infezione.
  5. Cercare gonfiore nella zona della mascella.

    Il gonfiore può essere accompagnato da un dolore pulsante. Man mano che l’infezione progredisce, il gonfiore diventa più visibile e facile da vedere.

  6. Verificare se è presente un gonfiore delle ghiandole linfatiche del collo, che a volte può verificarsi a causa di un’infezione.

Avvertimenti:

  1. Se si sospetta di avere un ascesso dentale, contattare un dentista. Per eliminare l’infezione è necessario un antibiotico.
  2. Se vi è un drenaggio di pus dall’ascesso, contattare immediatamente il dentista poiché è possibile che l’infezione si espanda e la condizione potrebbe diventare grave.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*