Come riconoscere la perdita di smalto - Notizie.it

Come riconoscere la perdita di smalto

Guide

Come riconoscere la perdita di smalto

Lo smalto dei denti è un tessuto dentale che si vede ed è sostenuto dalla dentina sottostante. È la sostanza più dura nel corpo ed è per 96% minerale. L’alto grado di mineralizzazione dello smalto lo rende incline a carie, un processo di demineralizzazione. Ecco come riconoscere la perdita di smalto.

Riconoscere la perdita di smalto nei denti

Istruzioni

1 Notate se vi è un aumento di sensibilità nei denti. Caldo e freddo sono trasmessi attraverso la dentina al nervo del dente più facilmente quando lo smalto protettivo è perso.

2 Lo smalto può essere eroso da un improprio lavaggio o da malattie delle gengive, causate dal loro recedere. Le forme a V che si notano sulla linea delle gengive possono indicare abrasione dello smalto a causa di un eccessivo lavaggio.

3 Cercate delle piccole fratture dei denti che possono esporre la dentina.

4 Controllate il vostro consumo abituale di zucchero. L’esposizione dei denti allo zucchero può produrre un acido che può erodere lo smalto.

5 Andate dal dentista se si sospetta una perdita di smalto.

Un dentista può individuare piccole aree di smalto morbido attraverso degli strumenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*