Come ridurre del 90% il rischio di infarto COMMENTA  

Come ridurre del 90% il rischio di infarto COMMENTA  

Probabilmente lo ignorerai, ma esiste un addensante naturale chiamato pectina. Se prendi una qualsiasi marmellata, troverai questo componente nella lista degli ingredienti. Si trova anche in molti frutti, verdure, cereali e legumi. Forse il tuo dottore non te l’ha detto, ma sembra accertato che la pectina abbassi il livello di colesterolo agendo in quattro modi.


1 Intrappola il colesterolo come una spugna e lo fa espellere al tuo corpo prima che transiti nelle tue budella. E poichè la pectina non viene assorbita, eliminerai con essa anche il colesterolo.


2 Limita la produzione di colesterolo nel tuo fegato. Il fegato è un produttore maggiore di colesterolo, la pectina rilascia certe sostanze chimiche che ne interrompono la produzione.


3 La pectina abbassa inoltre la tua resistenza all’insulina, che a sua volta, aiuterà il tuo cuore. Previene  diabete, disturbi al cuore e obesità.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Aiuta a perdere peso riducendo la capacità del processo di assorbimento di zuccheri ed altri nutrienti nel tuo flusso sanguigno. In poche parole, ti dà una sensazione di sazietà.

E visto che parliamo di colesterolo, aggiungendo al tuo the o caffè o toast, un cucchiaio di cannella, potresti ridurre trigliceridi e colesterolo totale dal 12 al 30%. Rimanere in buona salute non è materia da scienze spaziali. Significa solo avere un po’ di disciplina. Avere un buon piano per la salute, significa evitare ciccia e brufoli …ma non solo!

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*