Come ridurre il dolore alla schiena attraverso il pilates COMMENTA  

Come ridurre il dolore alla schiena attraverso il pilates COMMENTA  

Gli antichi Greci furono un’ispirazione per Joseph Pilates, perché capirono il corpo umano e sapevano come prendersene cura nel migliore dei modi. Egli usò la sua perspicacia per migliorare la propria salute e quella degli altri introducendo il pilates, un sistema di esercizi posturali che insegna come sviluppare e irrobustire i nuclei muscolari nel corpo per migliorare il tono muscolare, l’allineamento e la flessibilità.

Se soffrite di dolori alla schiena, consultate il vostro medico o fisioterapista prima di intraprendere qualsiasi tipo di esercizio fisico. Fate la vostra ricerca su dove trovare un buon professionista di pilates con i giusti requisiti, che vi faccia sentire sicuri di essere supervisionati, un’opzione migliore che tentare gli esercizi a casa da soli, facendo più danni che bene. Avere una sessione uno a uno con un istruttore è meglio che frequentare un corso, così l’attenzione individuale può essere data al livello e all’intensità degli esercizi richiesti. Le persone con problemi alla schiena hanno bisogno di iniziare con degli esercizi moderati per permettere alla flessibilità e alla forza del corpo di costruirsi gradualmente.

La vostra schiena inizierà a trarre benefici dal miglioramento della flessibilità dei vostri muscoli e dalla loro forza. Il pilates si concentra sui muscoli dell’area spinale, pelvica e degli addominali. Questi muscoli sono in profondità sotto i muscoli più grandi, e la formazione di questi muscoli attraverso l’allenamento di resistenza aumenterà la capacità del corpo di sostenere meglio la schiena. Usando un’attrezzatura come palla, pesi leggeri o un anello per pilates, imparerete ad usare il peso del vostro corpo come resistenza e a costruire la sua forza.

Le persone che hanno problemi alla schiena dovuti ad una errata postura o all’usura dei loro dischi dorsali troveranno il programma del pilates particolarmente benefico. Mantenere una buona postura attraverso il vostro allenamento preverrà ulteriori danni alla vostra schiena e lavorerete con una fluidità di movimento che previene qualsiasi movimento stonato o improvviso. Avere la giusta postura quando siete seduti o in piedi assicura, inoltre, che non ci siano squilibri strutturali alla spina dorsale che potrebbero causare sforzi alla vostra schiena e alle articolazioni.

L'articolo prosegue subito dopo

I muscoli dell’area pelvica collegano la spina dorsale alle gambe e svolgono un ruolo importante nella mobilità dell’anca. Il pilates, in aggiunta alla camminata, manterrà questi muscoli flessibili e senza stress così che la vostra spina dorsale rimarrà flessibile e la schiena sana. I benefici iniziano dall’interno del nucleo dove questi muscoli che tengono la colonna vertebrale come un busto sono rafforzati e riallineati. In questo modo c’è un miglioramento della postura, un naturale desiderio di mantenere voi stessi in modo corretto e con meno stress nella schiena.

Diventando consapevoli di come si muove il corpo si impara come usarlo correttamente. Il pilates non comporta alcun lavoro pesante né strenui esercizi aerobici, piuttosto ci sono piccoli movimenti di stretching che sono controllati, concentrati ed eseguiti con una fluidità che rende i suoi benefici ancora maggiori.

Il pilates, inoltre, aiuta una persona a respirare meglio e a sfruttare appieno la capacità dei polmoni. La respirazione profonda aiuta il rilassamento ed i benefici sono convertiti a tutto il corpo. Talvolta situazioni di stress portano una persona ad avere certe aree del corpo piuttosto contratte, per esempio il collo o le spalle. Questo può portare ad aggravare ulteriormente il dolore alla schiena. Con lo stretching e la respirazione profonda degli esercizi di pilates potete correggere tali condizioni utilizzando solo mezzi naturali, arrivando ad un incremento del flusso sanguigno verso l’area colpita, che permette alla guarigione di avvenire più velocemente.

Dovreste ricordarvi di non posizionare troppo stress sulla spina dorsale in alcun modo mentre fate esercizio fisico, e questo è il motivo per cui è importante allenarsi con un istruttore abilitato. Gli esercizi hanno bisogno di tempo per mostrare benefici, soprattutto se c’è già un problema alla schiena, così pazienza e dedizione saranno necessarie prima di poter vedere qualsiasi risultato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*