Come ridurre la visibilità di un brufolo nel corso di una notte COMMENTA  

Come ridurre la visibilità di un brufolo nel corso di una notte COMMENTA  

È il  modo più semplice di rovinare la vostra giornata – un brufolo proprio quando è l’ultima cosa di cui avreste bisogno. Ecco tutto ciò che potete fare per liberarvi di lui.


Ridurre la visibilità dei brufoli

Istruzioni

1 lavate a fondo le mani e il viso prima di applicare ciascuno dei seguenti trattamenti. Rimuovete i colpevoli che hanno dato il via a tutto: sebo e impurità.


2 Applicate del calore. I brufoli causati da sebo e impurità restano intrappolati nei pori e si infettano, creando un rigonfiamento tutto attorno che impedisce il normale scorrimento del sangue. Applicare del calore – in forma di asciugamano bagnato di acqua bollente –  può aiutare a ridurre il rigonfiamento e  rimuovere le impurità.


3 Non schiacciatelo! Questo è di enorme importanza, specie se volete che il brufolo guarisca per il mattino seguente. Se lo fate, create un taglio sul viso che necessita di fare la crosta per cicatrizzare e guarire – processo che richiede più di una notte.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Applicate dell’acido salicilico. Cercate dei prodotti che ne contengano almeno il 2% in un ingrediente attivo. Applicate liberamente, ma fate attenzione a non stenderlo troppo attorno al brufolo, poiché l’acido salicilico può seccare molto la pelle.

5 Provate l’amamelide. A lungo considerato un rimedio casalingo, l’amamelide è presente in molti prodotti poiché agisce come l’acido salicilico senza però causare secchezza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*