Come ridurre un brufolo molto infiammato e doloroso

Wellness

Come ridurre un brufolo molto infiammato e doloroso

brufolo
brufolo

Ridurre in modo efficace e veloce un brufolo molto infiammato e doloroso con una buona pulizia del viso. Un po' di trucco ci aiuterà poi a mascherarlo.

Finalmente è arrivato il grande giorno e l’eccitazione e lo stress sono culminati in un brufolo doloroso e infiammato sul viso. Sebbene la reazione immediata sia pungolare il brufolo per schiacciarlo, spesso questo peggiora le cose. Scopriamo insieme come ridurre in modo efficace e veloce un brufolo molto infiammato e doloroso.

Ridurre velocemente un brufolo infiammato e doloroso.

A chi non è mai capitato di svegliarsi con un brufolo gigante e doloroso sul viso?

Oltre al dolore e al bruciore causati dall’infiammazione, si sa, i brufoli sul viso sono particolarmente antiestetici e brutti da vedere.

Potrebbe capitare che il fastidioso brufolo abbia deciso di fare la sua comparsa sul nostro bel vicino proprio in occasione di un giorno per noi importante. La prima tentazione sarà inevitabilmente quello di tentare di schiacciarlo e rimuoverlo con le unghie ma sappiamo che questo potrebbe solo peggiorare la situazione.

Niente panico, una bella pulizia del viso e un po’ di trucco potrebbero venirci in aiuto.

Vediamo insieme come fare per ottenere il miglior risultato nel più breve tempo possibile.

Pulire il viso

Innanzitutto è opportuno pulire la pelle del viso.

Di seguito alcuni dei passaggi da seguire.

  1. Pulite delicatamente la pelle con un batuffolo di cotone e del detergente senza alcol, poi risciacquate il viso con dell’acqua tiepida. Tamponate il viso con un asciugamano di spugna. Evitate di strofinare troppo forte l’asciugamano sul viso perché questo potrebbe irritarla ulteriormente.
  2. Stendete un leggero strato di dentifricio o di bicarbonato di sodio mescolato con acqua sul brufolo. Le proprietà di entrambi i trattamenti assorbono il sebo in eccesso, ridicendo le dimensioni dell’indesiderato ospite. Non coprite il viso con il dentifricio o con il bicarbonato; questo secca la pelle e può provocare l’effetto indesiderato di far comparire più brufoli. I dentifrici sbiancanti e in gel contengono infatti additivi chimici che possono scottare la pelle, quindi non applicatene quantità eccessive direttamente sul brufolo. Lasciate agire la pasta per almeno 10 minuti, poi risciacquate con acqua calda.
  3. Congelate il brufolo ponendo un cubetto di ghiaccio contro di esso per almeno 15 minuti.

    Questo diminuisce il gonfiore e riduce il dolore. Se la pelle è delicata, avvolgete il cubetto di ghiaccio in un asciugamano bagnato con acqua fredda.

Crema correttiva per brufoli, punti neri e pori che corregge le imperfezioni e cura la pelle in profondità. Garnier Pureactive Crema Correttiva asciuga i brufoli e ne previene l’insorgenza grazie alla formula con acido salicidico lasciando un odore fresco e piacevole.

Consigli di bellezza

Un insieme di maschere di Tony Moly in diverse fragranze e con diverse funzionalità per la cura della pelle. Adatte a soddisfare ogni esigenza della pelle, le maschere lasciano la pelle idratata grazie alle proprietà naturali e alle diverse formule a base di elementi naturali.

Ideale per eliminare i punti neri del naso, Egg Pore Nose Pack Package pulisce la pelle eliminandone le impurità. Grazie alla nuova consistenza, i cerotti rimuovono i punti neri e ne prevengono la formazione con un’azione duratura.

Kit per la cura della pelle, Siluno è composto da 5 strumenti che eliminano facilmente i brufoli e punti neri in zone critiche.

Gli strumenti in acciaio inox sono specializzati nella pulizia del viso e sono dotati di un’impugnatura antiscivolo che consente di guidarli con precisione.

Garnier Pure Active è una crema esfoliante nera che pulisce la pelle e la deterge a fondo. Lascia la pelle morbida e idratata per un’azione a lungo periodo e un trattamento completo come da estetista. Adatto sia come scrub che come maschera, ha efficacia duratura sulla pelle soprattutto se applicata con continuità.

Black Mask, sviluppata e prodotta in laboratori italiani, garantisce un risultato perfetto. Facile da applicare e da rimuovere, Black Mask elimina i punti neri, rende la pelle priva di impurità, più luminosa e pulita, il tutto accompagnato da una piacevole sensazione di freschezza. Black Mask non ha bisogno di risciacquo ed è facilissima e velocissima da eliminare in quanto basta rimuoverla come una semplice pellicola.

ordina-bioness-black-mask

Coprire il brufolo con il trucco

In realtà, dopo aver pulito la pelle del viso, sarebbe opportuno lasciarla respirare senza applicare trucco o altri prodotti.

Se però abbiamo degli impegni che non possiamo rimandare, facciamo un’eccezione e utilizziamo un po’ di trucco.

  1. Per prima cosa applichiamo sul brufolo un correttore in crema che si adatti alla nostra pelle. Mettiamo il correttore al centro del brufolo e picchiettiamo delicatamente con l’anulare per stendere il correttore.
  2. Fatto ciò, tamponiamo con un lieve strato di cipria traslucida per fissare il correttore ed evitare che scompaia nel corso della giornata.

Il risultato dovrebbe essere abbastanza efficace per permetterci di goderci al meglio la nostra giornata, nonostante il fastidioso inconveniente. Dimentichiamoci lo specchietto a casa e partiamo sicure per la nostra meravigliosa giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche