Come rimuovere i funghi da una cantina allagata - Notizie.it

Come rimuovere i funghi da una cantina allagata

Guide

Come rimuovere i funghi da una cantina allagata

Una cantina allagata può contaminare la casa con una moltitudine di funghi, per non parlare dei batteri e dei cattivi odori. Saper rimuovere correttamente i funghi dalle pareti e dai pavimenti colpiti può salvare la famiglia da problemi pericolosi per la salute. Con i giusti materiali e un po’ di conoscenze chiunque può rimuovere correttamente i funghi da una cantina allagata.

Cose necessarie:

  1. Indumenti di protezione
  2. Secchio
  3. Candeggina
  4. Spatola
  5. Straccio
  6. Spazzola con setole morbide
  7. Detersivo
  8. Spazzolone
  9. Acqua calda
  10. Ventilatore

Istruzioni:

  1. Indossare una maschera protettiva, guanti e occhiali per prevenire l’esposizione a muffa e peronospora così come a patogeni pericolosi che possono aver contaminato la cantina a causa delle acque reflue.
  2. Combinare 4 litri d’acqua con 3/4 di tazza di candeggina in un secchio. Questa soluzione uccide e rimuove i funghi che possono spesso prosperare negli ambienti bui e umidi.
  3. Utilizzare una spatola per applicare il composto ai muri della candeggina e uno straccio per coprire il pavimento.

    Lasciare riposare la mistura per 5 minuti.

  4. Utilizzare una spazzola con setole morbide e un detersivo per pulire i muri.
  5. Utilizzare uno spazzolone per eliminare i funghi dal pavimento della cantina.
  6. Sciacquare muri e pavimento con acqua calda pulita.
  7. Asciugare pavimento e pareti aprendo le finestre e accendendo un ventilatore o due per velocizzare il processo. Un ambiente secco eviterà futuri sviluppi di funghi.

Avvertimenti:

  1. Non mischiare mai candeggina e detersivi comuni senza prima leggere le avvertenze sulle etichette. Alcune reazioni chimiche possono creare fumi tossici. Sciacquare e disinfettare attentamente qualsiasi materiale di pulizia che sia entrato in contatto con muffa e funghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*