Come rimuovere il fumo di sigaretta dai guanti in pelle

Style

Come rimuovere il fumo di sigaretta dai guanti in pelle

Gli odori del tabacco sono tra i più ostinati da rimuovere dalla pelle, perché non si può semplicemente mettere all’aria la pelle. Il catrame e nicotina sono penetrati nella superficie della pelle, e si aggrappano con forza. Sia catrame che nicotina sono sostanze organiche, da rimuovere con altre sostanze organiche come l’ammoniaca, alcool e aceto. Questi possono sembrare duri pelle, ma poi è possibile ripristinare la pelle con sapone.


Istruzioni

1 Identificare l’origine dell’odore. Siccome i fumatori utilizzano in genere le dita stesse per tenere una sigaretta, potrebbe essere necessario trattare solo una piccola parte della pelle.

2 Immergere una grande palla di cotone in ammoniaca, alcool o aceto bianco. Tamponare sul palmo della mano o all’interno del guanto prima per verificare la solidità del colore.

3 Tamponare alla fonte del fumo ripetutamente.

4 Ripetere tamponando la zona con un batuffolo di cotone asciutto per rimuovere l’ammoniaca e depositi di catrame e nicotina.

5 Lasciare asciugare la pelle.

L’odore dovrebbe essere sparito o quasi andato. Ripetere i passaggi 1, 3 e 4, se necessario.

6 Lavare i guanti con delicatezza, utilizzando un sapone a base di glicerina. Non è necessario mettere in ammollo i guanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche