Come rimuovere la colla per unghie

Come rimuovere la colla per unghie

Style

Come rimuovere la colla per unghie

unghie
nail art

La colla per unghie è utilizzate per fissare le unghie acriliche e rafforzare quelle naturali. A volte rimane attaccata alle dita. Ecco come rimuovere i residui su dita e unghie e gli strumenti adatti da utilizzare.

La cura delle proprie unghie è sempre più diffusa, soprattutto nel mondo femminile. Sempre più persone decidono di farsi installare unghie finte o di realizzare disegni e decorazioni di ogni genere. Questa moda viene comunemente chiamata nail art. A volte, può succedere che della colla rimanga attaccata alle dita. Di solito, la colla per unghie è un tipo di adesivo molto forte che resiste per settimane, lasciando poi dei residui anche una volta che le unghie artificiali sono state rimosse. Questo strato di colla serve per non rovinare quelle naturali. Rimuovere i residui di colla può essere semplice se si utilizza una procedura appropriata.

Il modo migliore è senz’altro recarsi dalla propria estetista in modo che svolga lei la rimozione ma si può risolvere il problema anche con un metodo fai da te. Avere mani ed unghie curate denota che non trascurate il vostro corpo e che vi prendete cura di voi stesse.

La colla dalle unghie: rimozione

Occorrente

  • Limetta per unghie a lama sottile
  • Batuffoli di cotone o bastoncini di cotone
  • Acetone o solvente
  • Bacinella
  • Acqua
  • Crema per le mani
  • Sapone neutro
  • Asciugamani

Procedimento

  1. Procuratevi tutti i materiali necessari per la rimozione della colla.
  2. Utilizzate una sottile limetta per unghie per limare via delicatamente la colla.

    La limetta sottile è più delicata e necessaria per non rovinare l’unghia naturale. Con la limetta, quindi, strofinate la parte superiore delle unghie con delicatezza, in modo da eliminare piano piano i residui di colla. Vedrete che questi residui verranno via, riducendo notevolmente la colla seccatasi sulle unghie.

  3. A questo punto prendete la bacinella e riempitela d’acqua tiepida. Aggiungeteci del sapone neutro ed immergetevi le dita con ancora i residui della colla. Lasciatele in ammollo per almeno 5 minuti, in modo da ammorbidire la colla e facilitarne la rimozione.
  4. Passati i 5 minuti, asciugate le dita con l’asciugamano.
  5. A questo punto provate ad eliminare ogni residuo di colla sulla superficie delle unghie con le mani e con la limetta. Se notate che i residui non si staccano con facilità, aiutatevi con dell’acetone o del solvente, ma cercate di rimuovere il più possibile ogni residuo prima di applicare qualunque sostanza chimica.

    Cospargete dei batuffoli di cotone con il solvente e passateli su ogni unghia con i residui di colla, eliminandoli definitivamente.

  6. Una volta che tutte le unghie sono pulite, proteggete le vostre mani con una crema idratante. Massaggiate delicatamente ogni dito e unghia, in modo da renderle forti e nutrite.

La colla dalla pelle: rimozione

A volte, soprattutto quando si è alle prime arti con la nail art fai da te, la colla per le unghie si deposita sulla pelle delle dita. In poco tempo diventa dura e difficile da eliminare. Ecco come fare per rimuoverla.

Occorrente

  • Sapone neutro
  • Crema per mani
  • Bacinella
  • Acqua calda
  • Sapone per piatti
  • Aceto
  • Acetone o solvente
  • Batuffoli di cotone

Procedimento

  1. Prendete la bacinella riempita di acqua calda e lavate le dita con il sapone. Utilizzate l’acqua molto calda, ma stando attente a non scottarvi. Strofinate le dita vigorosamente finché la colla non inizia a staccarsi dalle dita.
  2. Prendete la crema per le mani e cospargetela sulle dita con dei massaggi nei punti in cui è presente la colla.

    Poi lavate nuovamente le mani con acqua calda e sapone.

  3. Buttate via il liquido della bacinella e risciacquatela. Riempitela, ora, di acqua calda, aceto e sapone per i piatti. Ricordatevi che più l’acqua è calda più è facile rimuovere la colla,attenzione a non scottarsi. Immergete le dita per 10 minuti, in modo da ammorbidire la colla.
  4. Strofinate energicamente le dita per rimuovere la colla. Se due dita si sono attaccate insieme fate molta attenzione e non forzate per dividerle perché potreste strapparvi via la pelle.
  5. In caso di dita incollate o altri residui, versate dell’acetone per unghie su un batuffolo di cotone. Sfregatelo sulla pelle con la colla e non appena inizia ad ammorbidirsi potete staccarla. Se le dita sono attaccate insieme, procedete con il batuffolo impregnato, ruotandole delicatamente in modo che si bagni piano piano la parte più esterna della colla. Ripetete il procedimento fino a quando non avete eliminato tutta la colla dalle vostre dita.
  6. Lavate bene le mani con acqua e sapone.
  7. Idratate e nutrite dita e unghie con una crema per le mani.

Un valido strumento

Per ottenere un ottimo risultato, è consigliato usare un pratico set, valido sia per manicure sia per pedicure, contenente diverse “testine”, ognuna con una propria funzionalità.

Nel set che vi consigliamo noi sono contenute due testine con particelle minerali micro per rimuovere calli e pelle morta e 5 rulli piccoli da unghie per rimuovere la pelle morta sul bordo delle unghie, lucidare la superficie delle unghie, limare le unghie e pulire i detriti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche