Come rimuovere la pelle dai peperoni rossi arrostiti COMMENTA  

Come rimuovere la pelle dai peperoni rossi arrostiti COMMENTA  

Spellare un peperone rosso crudo è quasi impossibile a meno che non si usa un coltello o pelapatate, e un compito impegnativo. Fortunatamente, arrostire il peperone può rendere il processo molto più semplice. La buccia su un peperone accuratamente arrostito sarà significativamente più flessibile e facile da rimuovere che quella di un peperone grezzo rosso. Anche dopo l’arrostitura i peperoni, tuttavia, potrebbe essere necessario ricorrere a un coltello per alcuni dei luoghi particolarmente difficili.



Istruzioni:

1. Mettete i peperoni rossi arrostiti su un piatto appena hai finito di arrostirli. Coprire immediatamente i peperoni con una ciotola capovolta per aiutare a mantenere il vapore e il calore.


2. La sciare i peperoni a vapore sotto la ciotola capovolta per circa 10 minuti. Questo allenta la pelle in modo drammatico, ciò la rende molto più facile da rimuovere.


3. Rimuovere la ciotola, poi prendere uno uno dei peperoni.

4. Far scorrere il pollice tra la buccia e la carne nella parte superiore del peperone mantenendolo dallo stelo per far leva. Sbucciare il peperone intero. Se necessario, usare un piccolo coltello affilato per spellare le parti particolarmente ostinati. Ripetere questo processo finché non sono stati correttamente spellati tutti i peperoni arrostiti.

L'articolo prosegue subito dopo

Note:
Potete mettere i peperoni in un sacchetto di carta marrone, invece di utilizzare una ciotola rovesciata se lo si desidera. In poche parole porre i peperoni arrostiti in un sacchetto di carta marrone, piegare la busta chiusa, e permettere al vapore di crearsi per circa 10 minuti.

Se i peperoni sono ancora difficili da pelare dopo la cottura a vapore per 10 minuti, li ri-coprire con la ciotola o restituirli al sacchetto di carta per altri cinque minuti.

Leggi anche

Tofu: calorie e valori nutrizionali
Cucina

Tofu: calorie e valori nutrizionali

Tofu è l'alimento principe degli abitanti di Okinawa, l'isola degli ultracentenari. "Elisir di lunga vita" è l'altro nome del formaggio di soia Tofu è un formaggio che si ricava dalla soia. Del formaggio ha la consistenza, ma Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*