Come rimuovere l’eccesso di shampoo dal cuoio capelluto

Guide

Come rimuovere l’eccesso di shampoo dal cuoio capelluto

Il cuoio capelluto irritato non sempre è dovuto alla forfora. L’eccesso di shampoo o di prodotti accumulatisi sul cuoio capelluto può causare irritazione alla pelle, oltre a far sembrare i capelli appesantiti. É importante prevenire l’accumulo di shampoo e altri prodotti sul cuoio capelluto.

Rimuovere l'eccesso di shampoo

Istruzioni

1 Bagnate i capelli sotto la doccia, mettete un normale quantità di shampoo sul palmo della mano e aggiungete 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio.

2 Strofinate i palmi insieme per mescolare lo shampoo e il bicarbonato. Applicate lo shampoo su capelli e cuoio capelluto, massaggiando con le dita.

3 Sciacquate bene i capelli con acqua calda. Applicate il balsamo prima di sciacquare nuovamente.

4 Mettete 1 cucchiaio di aceto di sidro di mele in una tazza di plastica e riempitela poi con acqua calda.

5 Reclinate il capo per evitare che l’aceto finisca negli occhi e versate la soluzione di acqua e aceto sul cuoio capelluto e sui capelli.

6 Strizzate l’acqua in eccesso dai capelli con le mani.

Avvolgete i capelli in un asciugamano per assorbire l’umidità. Asciugate come al solito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*