Come rimuovere l’inchiostro di hennè COMMENTA  

Come rimuovere l’inchiostro di hennè COMMENTA  

L’hennè è utilizzato per creare dei tatuaggi temporanei di colore rosso-bruno, verde o nero. I tatuaggi all’hennè sbiadiscono con il tempo, ma ci sono metodi per velocizzare la rimozione del tatuaggio. Con le tecniche giuste è possibile rimuovere i tatuaggi all’hennè dalla pelle senza danneggiarla o causare dolore.


Rimuovere l'hennè

Istruzioni

1 Ponete dell’acqua calda in una grossa ciotola o in una bacinella. Aggiungete una quantità abbondante di sale nell’acqua.

2 Immergete l’inchiostro di hennè presente sulla pelle nella soluzione di acqua e sale per 15 minuti. Questo aiuta a dissolvere l’inchiostro di hennè.


3 Utilizzate uno scrub o della luffa per esfoliare la pelle macchiata dall’hennè. L’esfoliazione rimuovere le cellule di pelle morta e permette di far sbiadire più velocemente l’hennè.


4 Sciacquate utilizzando l’acqua salata. Ripetete una o due volte al giorno fino a che l’hennè se n’è andato. Idratate la pelle con una lozione o una crema per evitare che si secchi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*