Come rimuovere l’olio di oliva dai capelli senza lo shampoo COMMENTA  

Come rimuovere l’olio di oliva dai capelli senza lo shampoo COMMENTA  

L’olio di oliva è un idratante naturale per i capelli. Il problema è come rimuovere l’olio di oliva dai capelli una volta applicato. Ci sono alcuni modi per rimuovere l’olio di oliva dopo averlo utilizzato come trattamento per i capelli.

Leggi anche: Strobing per capelli corti: come si fa


Olio di oliva

Istruzioni

1 Sciacquate i capelli a fondo con acqua calda. Applicate del liquido detergente per piatti sui capelli e insaponateli. Sciacquate con abbondante acqua.

2 Spargete del bicarbonato di sodio sui capelli e inumiditeli con acqua. Strofinate fino a che il bicarbonato è diventato una pasta densa e stendetelo fino alle punte dei capelli.

Leggi anche: Strobing per capelli rossi: come si fa


3 Avvolgete i capelli in un asciugamano e aspettate 15 minuti. Togliete l’asciugamano e lavate a fondo con acqua calda. Ripetete fino a che l’olio di oliva è rimosso.

Leggi anche

openofficeportable
Guide

Come ottenere OpenOffice gratis per Windows 10

Ecco la procedura che dobbiamo eseguire per effettuare il download di Openoffice in modo totalmente rapido e senza sostenere alcun costo. OpenOffice è una delle suite migliori per la videoscrittura e il calcolo. Costituisce davvero una valida alternativa se non si dispone della suite Microsoft Office, soprattutto perchè compatibile con i principali sistemi operativi di uso corrente come Windows, Mac OS X e Linux, e in generale, ci consente di poterne fare un uso analogo a quello che possiamo normalmente fare con i software di casa Microsoft. La suite contiene una applicazione per la videoscrittura davvero molto valida e di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*