Come rimuovere una macchia di hennè dal tappeto

Guide

Come rimuovere una macchia di hennè dal tappeto

L’hennè, una polvere colorante derivata da una pianta, vienè usato per creare tatuaggi temporanei, che sbiadiscono nel tempo. Prova però a far cadere una macchia sul tappeto, non sbiadirà altrettanto velocemente e da sola… Lava la zona con sapone e acqua calda, rimuoverai la maggior parte della macchia. Se invece la macchia è ostinata e non risponde al trattamento, può essere efficace tamponare con latte caldo e detersivo da bucato.

Cosa ti serve

  • sapone per i piatti
  • panno
  • latte
  • detersivo per bucato

Istruzioni:

1

Bagna un panno con acqua calda. Aggiungi una goccia o due di sapone per i piatti al panno bagnato. Tampona la macchia di henné . Non strofinarla altrimenti si diffonde in altre parti del tappeto.
2

Usa un panno asciutto per assorbire l’acqua dal tappeto. Insieme all’acqua il panno porterà via anche un po’ di colore. Bagna la macchia di nuovo e ripeti questo processo fino a quando l’henné non viene più via.

3

Scalda il latte nel forno a microonde o sul fornello.

Tampona con il latte caldo la macchia e attendi per 30 minuti.
4

Metti un po’ di detersivo sulla’ macchia. Porta via detersivo e latte con un asciugamano bagnato. Ripeti il processo, se necessario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*