Come rinvigorire la lattuga parzialmente appassita

Cucina

Come rinvigorire la lattuga parzialmente appassita

Se la vostra lattuga è un po’ morbida, ma non è marcia, potrebbe essere solo disidratata. È possibile rinvigorirla con del ghiaccio e acqua.

Istruzioni:

1. Verificare lo stato della lattuga. È possibile rinvigorire la lattuga che ha iniziato ad ammorbidirsi dopo pochi giorni in frigorifero. Se la lattuga ha cominciato a marcire, o se le sue cellule hanno cominciato a rompersi, è necessario scartarla.

2. Riempire una grande ciotola a metà con ghiaccio, quindi riempirla con acqua fredda.

3. Separate le foglie di lattuga dalla testa, se necessario.

4. Immergere le foglie di lattuga completamente in acqua ghiacciata.

5. Lasciate in ammollo per circa 15 minuti, quindi scolarle.

Note:

La maggior parte delle lattughe e verdure da insalata, quando conservate in frigorifero, perderanno l’umidità col passare del tempo.

Usare sempre una grande quantità di ghiaccio quando reidratate le insalate. L’acqua deve essere più fredda possibile.

Se non siete sicuri circa lo stato della vostra lattuga o insalata, peccare per eccesso di cautela e gettarla.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dieta Batch: come preparare i pasti per la settimana
Cucina

Come perdere peso in poco tempo con la dieta Scarsdale

16 settembre 2017 di Maura Lugano

Una dieta dimagrante è indispensabile per iniziare un programma finalizzato alla perdita di peso, una dieta efficace non può essere decisa di giorno in giorno ma deve seguire uno schema, ne esistono tanti e tra queste c’è anche la dieta Scarsdale.