Come riparare i capelli danneggiati dalla tinta COMMENTA  

Come riparare i capelli danneggiati dalla tinta COMMENTA  

I capelli tinti danneggiati hanno subito troppi trattamenti e sono fragili. Essi sono difficili da acconciare e anche difficili da nascondere. Per fortuna, i prodotti di tintura di nuova generazione sono arricchiti con balsami che aiutano a dare alle ciocche un colore ricco e lucente.


Capelli danneggiati

Istruzioni

1 Lavate i capelli con uno shampoo formulato per capelli tinti. Quando lavate i capelli finite sempre con un risciacqua con acqua fredda per chiudere le cuticole dei capelli. Una volta chiuse, rendono i capelli più lisci e lucenti.


2 Idratare, idratare. Idratare. Ridonate forza e integrità alle ciocche utilizzando ogni giorno un balsamo ultra idratante e una maschera ad alta idratazione una volta a settimana. Potete anche applicare un balsamo leave-in per rafforzare l’idratazione.


3 Non spazzolate troppo i capelli tinti. Lo spazzolare può tirare o spezzare i capelli se essi sono danneggiati dal processo di tintura. Utilizzate una spazzola in morbide setole di cinghiale per i capelli.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Limitate l’acconciatura a caldo sui capelli tinti danneggiati. Riducete il tempo di asciugatura con il phon lasciando che i capelli si asciughino per il 90% all’aria. Utilizzate un’impostazione di calore basso. Evitate gli arriccia capelli e le piastre. Se occorre acconciare con il calore, prima utilizzate uno spray che protegge dal calore.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*