Come ripartire un hard disk COMMENTA  

Come ripartire un hard disk COMMENTA  

Se avete acquistato un nuovo hard disk per il vostro PC, sarà bene imparare a ripartirlo nella maniera ottimale. Tutto questo deve avvenire prima di utilizzarlo e copiare su di esso tante cose, come per esempio: programmi, sistemi operativi oppure dei dati. La soluzione ideale è quella di suddividerlo in numerose partizioni. Non è un lavoro tanto complesso, basta usare i programmi più idonei (come per esempio: Eassos PartitionGuru).
Quest’ultimo è in sostanza un programma del tutto gratuito; è abbastanza semplice da usare. Serve per il partizionamento dei dischi (quindi anche degli hard disk esterni), questo avviene in ambiente Windows. Quest’ultimo sistema operativa ha tra le sue funzioni una denominata “Quick Partition”. Per mezzo di essa si possono suddividere gli hard disk in maniera molto semplice in più configurazioni. Per realizzare tale operazione vi basteranno alcune decine di minuti, un po’ di buona volontà e pazienza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*