Come riscrivere le equazioni lineari nella forma pendenza intercetta COMMENTA  

Come riscrivere le equazioni lineari nella forma pendenza intercetta COMMENTA  

Un’equazione lineare è un’equazione che produce una linea graficamente. La forma y = mx + b si chiama la forma pendenza-intercetta dell’equazione, perché ti dice esattamente la pendenza (m) e dove la retta interseca l’asse Y (b). Nella equazione Y = 3x – 10, la pendenza è 3 e la linea interseca l’asse Y a -10.

istruzioni

1. Sottrarre il numero sul lato sinistro dell’equazione di entrambi i lati se il numero è positivo. Se è negativo, si aggiunge ad entrambe le parti, invece.

Ad esempio, se il punto-pendenza è l’equazione y + 4 = 3 (x-2), quindi sottrarre 4 da entrambi i lati:

y + 4 – 4 = 3 (x-2) – 4
y = 3 (x-2) – 4

2.

Moltiplicare la pendenza (il primo numero sul lato destro) per x e il numero tra parentesi:

y = 3 (x-2) – 4
y = 3x – 6 – 4

3.

L'articolo prosegue subito dopo

Combinare i numeri sul lato destro dell’equazione secondo il segno: y = 3x – 10

Questa è la forma pendenza intercetta di y + 4 = 3 (x-2).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*