Come risolvere equazioni di secondo grado per formare un trinomio perfetto

Scuola

Come risolvere equazioni di secondo grado per formare un trinomio perfetto

I trinomi quadrati perfetti, o trinomi perfetti, sono equazioni di secondo grado della forma x 2 ² bx + b ². In altre parole, i trinomi perfetti sono quadrati perfetti. Possono essere presi in considerazione per ottenere un’espressione della forma (x + b) ². È possibile risolvere un’equazione di secondo grado per determinare se si tratta di un trinomio perfetto. Se le due radici sono uguali tra loro, quindi l’equazione quadratica deve essere un quadrato perfetto.

istruzioni

1. Identificare i coefficienti di ciascuno dei termini. Le equazioni di secondo grado assumono la forma y = ax ² + bx + c. Ad esempio, l’equazione y = x ² +2 x +1, il coefficiente è pari a 1, il coefficiente B è uguale a 2, e il coefficiente c è uguale a 1.

2. Utilizzare la formula quadratica, in cui le soluzioni sono pari a [-b + / – sqrt (b ²-4ac)] / (2a), per calcolare le due radici della formula. Inserendo i coefficienti di cui sopra dà (-2 + / – sqrt (4-4)) / 2, o -1.

3.

Stabilire se l’equazione di secondo grado ha una soluzione, o due. Poiché l’equazione quadratica ha un’unica soluzione, che significa che le due radici devono essere uguali tra loro, e deve essere un trinomio perfetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche