Come risolvere un triangolo iperbolico

Scuola

Come risolvere un triangolo iperbolico

I triangoli iperbolici sono forme che esistono nello spazio tridimensionale, spesso attorno ad un oggetto circolare. Per questo motivo, siamo in grado di utilizzare gli strumenti di ellissi e cerchi per comprendere meglio i triangoli iperbolici. Queste forme sono utilizzate in trigonometria e calcolo avanzato. È possibile calcolare le caratteristiche di un triangolo iperbolico seguendo formule specifiche.

istruzioni

1. Risolvere la distanza di 1 radiante, che è l’unità standard di lunghezza su un piano iperbolico. La formula è 1 radiante = 180/pi.

2. Risolvere per i tre lati del triangolo utilizzando la trigonometria. Le funzioni trigonometriche iperboliche sono diverse dalle funzioni tipiche.
sin A = A sin sin h/h C
cos tan A = h B/h tan C
A = tan tan h A sin/h B
In queste equazioni, h è l’altezza del triangolo in radianti, e A, B e C sono i tre angoli del triangolo, misurati in gradi.

3. Sulla base delle informazioni che si hanno sul triangolo, risolvere per gli angoli di A, B e C dalla trigonometria.

4.

Risolvere l’area utilizzando la formula per il triangolo iperbolico. La formula è Pi meno gli angoli A, B e C per il quadrato del radiante: (Pi – A – B – C) R^2

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche