Come risparmiare acqua COMMENTA  

Come risparmiare acqua COMMENTA  

L’acqua è un bene prezioso. Non per essere banali ma lo è davvero, e purtroppo non è infinito. Basti pensare in estate quante volte l’allarme siccità porti tutti nel panico più totale.

Ci sono diversi modi per evitare di buttare via acqua inutilmente, riutilizzandola invece per altri intenti.

Come fare quindi?

Per i più volenterosi esistono sul mercato nuove tecnologie che permettono di incanalare l’acqua piovana ed utilizzarla per il proprio giardino/orto, o purificarla e sfruttarla per i propri bisogni quotidiani

Se vogliamo invece rimanere nella semplicità, si può partire dal non buttare e riutilizzare l’acqua di cottura di pasta o riso, che può essere impiegata per: annaffiare le piante, allungare un sugo/pesto, lavare i piatti, brodo per il risotto/minestra, pediluvio.

Inoltre:

  • controllare rubinetti e wc, in modo che non ci siano sprechi involontari
  • installare docce areate, preferire la doccia rispetto alla vasca
  • utilizzare lavastoviglie e lavatrici solo a pieno carico
  • evitare il lavaggio a mano dei piatti
  • isolare le tubature per avere acqua calda in minor tempo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*