Come risparmiare sui viaggi

Guide

Come risparmiare sui viaggi

Viaggiare per un Anno a piedi percorrendo 4646 Km

Viaggiare è un piacere per la mente e per il corpo… è un modo di arricchirsi di esperienze e di ricordi, il mezzo migliore per conoscere nuove persone, nuove idee, nuovi luoghi. Tutto ciò può però diventare meno piacevole per le tasche, soprattutto in periodi meno favorevoli economicamente.

Può rivelarsi quindi molto utile mettere in pratica qualche piccolo stratagemma per risparmiare denaro senza però dover rinunciare al piacere di un viaggio.

1. scegliere accuratamente il periodo. Se si decide di intraprendere un viaggio, sia esso una vacanza lunga o un semplice week end fuori porta, è fondamentale scegliere bene il momento in cui partire. Se si tratta di una partenza estiva al mare, è bene evitare il periodo di alta stagione, che generalmente interessa le ultime settimane di luglio fino a fine agosto. Giugno e settembre sono ideali: il clima è in genere meno torrido e non si trova la confusione tipica dei mesi centrali.

Inoltre, se si opta per un viaggio all’estero dove il tempo è favorevole per buona parte dell’anno, anche i mesi invernali, escluso il periodo natalizio, sono un buon compromesso.

Se si decide di trascorrere alcuni giorni in una città d’arte o un week end alternativo, è meglio, laddove possibile, evitare i ponti e le feste. In quei giorni infatti i prezzi tendono a salire molto, mentre si abbassano anche significativamente nei giorni immediatamente successivi a una ricorrenza. Per esempio, un volo per una capitale il 2 gennaio può costare anche tre volte meno dello stesso volo il 31 dicembre.

E’ quindi molto utile mantenere una certa flessibilità nella scelta delle date, perchè questo permette di risparmiare più di quanto immaginiamo.

2. prenotare per tempo

Prenotare un viaggio il prima possibile è una regola fondamentale del risparmio. I voli e i viaggi in treno tendono ad aumentare di prezzo giorno dopo giorno.

Acquistare i biglietti anche molti mesi prima, se è possibile, è uno stratagemma vincente.

3. attenzione alle offerte

Le agenzie online propongono spesso ottime offerte per la prenotazione di alberghi e residence. Fare un’attenta ricerca su internet prima di scegliere dove prenotare può rivelarsi molto utile. Attenzione però a non chiamare direttamente l’albergo. Le agenzie online infatti propongono prezzi diversi dalle tariffe delle strutture. Se scovate una buona offerta su internet, dovete prenotare su quel sito.

4. affittare appartamenti

Un ottimo modo per risparmiare è sicuramente quello di affittare piccoli appartamenti invece che prenotare la stanza in albergo. Si trovano facilmente soluzioni comode e sicure. Gli appartamenti sono ben dotati e ovviamente vanno riconsegnati in ordine. Può essere un’ottima soluzione per chi ama l’autonomia e non vuole avere orari da rispettare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*