Come ristabilire il sistema immunitario - Notizie.it

Come ristabilire il sistema immunitario

Guide

Come ristabilire il sistema immunitario

Accade ovunque: ti stai facendo i fatti tuoi e improvvisamente qualcuno ti starnuta addosso.
Lo guardi e noti i suoi occhi rossi e il naso gocciolante e ti senti in preda al panico; hai un sacco da fare e
non ti puoi permettere di ammalarti. Freneticamente corri a cercare qualcosa con cui pulirti le mani con la
speranza di eliminare i germi.
Sebbene i più pensino solo ai malanni durante l’inverno, è importante ricordare che ci si può ammalare in qualsiasi
momento dell’anno. La migliore difesa è un sistema immunitario sano e forte. Ciò è importante per le persone che lavorano presso gli ospedali, le scuole, i ristoranti ed ogni altro luogo a contatto con il pubblico.
Se il vostro sistema immunitario è stato compromesso a causa di uno stile di vita sbagliato, un comune disturbo o una malattia grave, esistono molti modi per ristabilirlo.

Istruzioni

1 Bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno (64 once). L’acqua è un ingrediente fondamentale nei fluidi del corpo umano; non c’è dunque da sorprendersi che sia vitale per un sistema immunitario sano.

Aiuta il fegato e i reni a lavorare adeguatamente, espellendo le impurità che potrebbero risultare dannose. La disidratazione non solo può causare
effetti deleteri sul sistema immunitario ma può essere fatale se raggiunge livelli preoccupanti.

2 Osservare una dieta sana. Come l’acqua, le sostanze nutritive ritrovate in taluni cibi sono necessarie a mantenere un corpo sano. Alcuni di questi sono: cereali interi quali orzo, avena, pane di frumento e semi di lino; verdura cruda e cotta
in special modo quella molto verde, frutta ed in particolare le varietà di agrumi e bacche. Il cibo ricco di fibre è ottimo per ripulire il sistema digestivo. Oltre ad un regime corretto, è altresì importante l’eliminazione degli alimenti nocivi. Il nemico numero uno per la salute è lo zucchero, specialmente quello bianco, raffinato, così come la caffeina, i grassi saturi, i grassi animali e l’alcool.

3 Smettere di fumare. Se siete fumatori, non importa quanto fumiate, dovete smettere.

Il tabacco e le sostanze chimiche contenute nelle sigarette sono molto dannose al sistema immunitario. Svariati studi hanno dimostrato che i tabagisti si ammalano più facilmente e restano ammalati più a lungo rispetto ai non fumatori.

4 Prendere una sferzata di vitamine e minerali. Le più adatte sono la vitamina C,D,E lo zinco ed il magnesio. Esistono vari tipi di integratori, alcuni specificatamente ideati per il rafforzamento del sistema immunitario. Sebbene queste vitamine di qualità possano talvolta risultare care, vale la pena investire i propri soldi.

5 Fare esercizio regolarmente. Ciò non significa che occorra iscriversi in palestra e trascorrere ore correndo e sollevando pesi ogni giorno, bensì fare un poco di attività fisica almeno 30 minuti al giorno. L’esercizio può includere attività come le buone camminate, il salto con la corda, il fare le scale, il fare tuffi o anche sfregare il pavimento della cucina con le mani e le ginocchia.

L’importante è che l’attività acceleri il battito cardiaco e resti così per un certo periodo di tempo.
Se non si è abituati al moto, iniziate poco alla volta e, mano a mano che il tempo passa, aumentate l’intensità e il ritmo.

6 Rilassarsi, riposare ed evitare situazioni stressanti. Sorprendentemente una delle maggiori cause di un sistema immune debole è proprio lo stress. Studi hanno dimostrato che persone che conducono uno stile di vita altamente stressante e sono debilitate tendono ad ammalarsi più facilmente di quelle più rilassate.
Molte professioni risultano stressanti e, poiché non è possibile liberarsene, si può gradualmente ridurne l’impatto sull’organismo. Alcuni metodi di defatigazione sono ad es. ascoltare la musica rilassante, farsi un bagno caldo,
bere un bicchiere di vino, leggere un libro, prendere un massaggio e fare una passeggiata.
Inoltre prendersi le giuste ore di sonno giornaliere (da 7 a 9) così da affrontare la giornata senza spossatezza e irritamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*