Come ritrovare i vecchi amici COMMENTA  

Come ritrovare i vecchi amici COMMENTA  

Vi siete alzati dal letto una mattina e avete realizzato che venti anni sono volati via senza rendervene conto? Siete diventati…ehm migliori con il tempo naturalmente, eccetto per quei pochi capelli grigi. Meglio non pensare a tutto ciò, il punto è che il tempo può passare e allo stesso modo possono farlo alcuni dei vostri più vecchi e cari amici. Perdere traccia degli amici accade quando le persone sono troppo occupate con il lavoro, la famiglia ed il trantran quotidiano. Se stavate pensando di cercare un vecchio amico potreste non sapere da dove cominciare.

Leggi anche: Cosa Pensano i Bambini della Società?

Siti web di social network

Ci sono così tanti siti web concepiti apposta solo per socializzare e collegarsi con altre persone. Tutto quello che dovete fare è una ricerca online di “social network” e avrete una lista di risultati lunghissima! Scegliete un sito che pensiate possa essere divertente e poi create un account. Da lì potete trovare l’account del vostro amico. Una volta che li trovate, voi due potete chattare, condividere foto delle vostre famiglie e anche giocare insieme online.

Leggi anche: Barriere comunicative tra grandi e piccoli: il tono e il linguaggio del corpo

Alunni della scuola

Se non siete già un membro, andate alla vostra scuola o sul suo sito ed informatevi sui vostri compagni di classe e sulle riunioni. Potrebbero essere in grado di aiutarvi a trovare i vostri amici e anche aiutarvi a collegarvi con loro in poco tempo! Qualche volta è divertente solo vedere vecchi compagni di classe e ricordare i vecchi tempi.

Amici e parenti comuni

Se due di voi condividono amici o conoscete alcuni dei loro parenti, potete contattarli e vedere se possono sapere come mettersi in contatto con il vostro vecchio amico. Gli amici e i parenti possono essere anche una grande fonte di informazioni per cose come bambini e nipoti ed anche animali domestici!

Telefonata

Se avete il numero di telefono di un vostro amico, potete dargli un colpo di telefoni, potrebbe essere ancora il numero giusto! Potreste aver rimandato la chiamata perché non siete sicuri di cosa dire dopo tutto questo tempo. Potete iniziare con “Ciao, come stai? Sono…”. Suona molto semplice perché siete amici, a volte sono le persone stesse a rendere le cose troppo difficili.

L'articolo prosegue subito dopo

Scrivere due righe

Questa è la stessa cosa del numero di telefono, se avete un indirizzo, mandate loro un biglietto. Se il biglietto torna indietro, era probabilmente l’indirizzo sbagliato o bene…ottenete l’idea. Può veramente rendere un giorno speciale per qualcuno ricevere una bella cartolina per posta da un vecchio amico. Provate, non saprete mai fino a quando non lo fate.

Una volta che avete fatto passare l’iniziale senso di colpa/vergogna di aver permesso all’amicizia di volar via, provate uno dei metodi menzionati sopra per ritrovare un vostro vecchio amico. Se avete bisogno di vedere e parlare con un vecchio amico, allora vale la pena lo sforzo supplementare che dovrete fare per trovarli. Dato che le persone passano attraverso la vita, si muovono, si sposano, cambiano lavoro e tutte le sorti di altri cambiamenti che avvengono. Con questi eventi della vita nel corso degli anni, può essere veramente piuttosto facile perdere traccia degli amici. È triste, ma è certamente comprensibile che non potevate parlare con il vostro migliore amico della scuola superiore per più di venti anni! La cosa più facile che potete fare è cercarli e dar loro una voce e vedere dove porta.

Leggi anche

Come avere gli occhi verdi
Guide

Come avere gli occhi verdi

Le nuove tecnologie ci consentono oggi di cambiare colore degli occhi. Come averli verdi: chimicamente o in modo naturale Cambiare colore degli occhi è possibile: passare dal marrone al verde o all'azzurro si può. Magari per una sera, o per periodi di tempo limitati, e anche più lunghi. Dipende dallo strumento usato: ma cambierà anche l'effetto e il rischio per l'iride. E' noto che il colore degli occhi è un fatto ereditario: si trasmette geneticamente e varia a seconda della quantità e distribuzione di melanina. A questa si deve infatti non solo la colorazione della pelle e dei capelli, ma Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*