Come ritrovare un telefono perso COMMENTA  

Come ritrovare un telefono perso COMMENTA  

Se hai perso il telefono segui questi consigli per ritrovarlo subito.

Istruzioni

  1. Tieni la suoneria del cellulare sempre accesa. E’ difficile trovare un telefono quando è spenta.

    Leggi anche: Come catturare Pichu in Pokemon Sole e Luna

    Puoi anche tenere accesa la vibrazione ma la suoneria è meglio. Chiama il telefono da un fisso o dal telefono di un amico o famigliare e segui la suoneria o la vibrazione.

    Leggi anche: Come utilizzare Poke Relax

    Se il telefono è stato perso fuori di casa, prega che qualcuno lo trovi e risponda.

  2. Metti il telefono in astuccio da trasporto che ha un localizzatore.

    Se perdi il telefono puoi facilmente localizzarlo attivando in precedenza l’opzione di localizzazione.

  3. Usa Google Maps per localizzare il tuo cellulare. Se il tuo cellulare ha il GPS puoi googlare la sua esatta posizione.
  4. Usa un sito web per la localizzazione dei cellulari.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Ce ne sono alcuni che ti aiuteranno a localizzarlo gratuitamente. Non pagare mai per questi servizi, un sito credibile lo farà gratuitamente e in via confidenziale.
  5. Contatta il provider del tuo cellulare per avere informazioni sull’assicurazione del telefono. Se non riesci a localizzare il tuo telefono, molti provider lo sostituiranno gratis.

Leggi anche

Galileo
Guide

Galileo Quiz Superiori: come funziona

In sostituzione dei vecchi libri dei quiz, ecco l'app Galileo Quiz  Patente. Anche nelle versioni per patenti C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE. Ha praticamente rimpiazzato i vecchi libri dei quiz, con risultati che definire lusinghieri è un gentile eufemismo. Galileo Quiz Patente è una nuova applicazione che testa in maniera dinamica e progressiva la conoscenza di tutti gli elementi che concorrono alla definizione delle prove scritte per il conseguimento della patente di guida. Si tratta di uno strumento che rende la preparazione agli esami di guida più approfondita e al tempo stesso meno laboriosa. Chi l'ha provata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*