Come riuscire ad andare bene all’università e ad avere una vita sociale attiva COMMENTA  

Come riuscire ad andare bene all’università e ad avere una vita sociale attiva COMMENTA  

Andare bene all’università ed allo stesso tempo avere un’attiva vita sociale è stato il tormento di molti giovani durante diversi anni. Per raggiungere quest’armonia, i vostri voti non devono soffrire a causa delle feste ed il divertimento e viceversa.


Il segreto del successo è ricordare di prestare la stessa attenzione agli studi ed a mantenere una sana vita sociale. Se non volete sacrificare i piaceri personali o il successo accademico, dovete trovare un modo per portare avanti entrambe le attività.


All’inizio ci vorrà un po’ di tempo, ma se chiedete informazioni ai professori riguardo le aspettative di ogni corso, potrete decidere meglio che direzione seguire. In università, ci sono un sacco di attività da scegliere e sono tutte importanti, specialmente se state cercando di stringere nuove amicizie ed ambientarvi al meglio.


Una volta determinato l’orario di ciò che bisogna fare e quando, vi potete permettere un po’ di spontaneità ed una vita sociale attiva. Un calendario per organizzare gli eventi e gli esami è ottimo. Lasciate sempre un po’ di tempo libero per la decompressione o per seguire la corrente, se capita qualcosa di divertente. La scuola non deve interferire con la istruzione ed esistono molte opportunità per imparare fuori dall’aula, mentre si sta socializzando.

L'articolo prosegue subito dopo


La vita dello studente medio consiste in troppi compiti, troppa libertà appena conquistata, troppa procrastinazione, troppa vita sociale attiva e, in un modo o nell’altro, non abbastanza tempo per includere il tutto. Cercare di andare bene all’università e lottare per mantenere una buona vita sociale non è facile.

Il segreto più importante per raggiungere il successo in termini accademici e nella scena sociale richiede una padronanza dell’abilità nella gestione del tempo. Uno studente universitario deve avere a che fare con lezioni, seminari, laboratori, tutorial, esami, giri di bar, incursioni notturne in negozi o pizzerie e, naturalmente, uscire con qualcuno. Bilanciare il tutto, affinchè l’esperienza universitaria sia memorabile, richiede pazienza, energia ed un progetto.

Pianificare il tempo con saggezza non è qualcosa che riesce a tutti facilmente, visto che lo studente da solo cerca disperatamente di combinare qualsiasi cosa in pochissimo tempo. Quando crea l’orario delle lezioni, uno studente saggio si assicurerà di raggruppare i corsi in modo da non perdere tempo nei corridoi tra una lezione e l’altra. Raggruppando le lezioni, si risparmia un sacco di tempo, oltre alle spese dei mezzi di trasporto. Inoltre, ci si motiva di più a frequentare.

Per mantenere un’attiva vita sociale, alcune lezioni devono iniziare ad un orario più permissivo, così vi potrete trasformare in una creatura notturna senza difficoltà. L’aspetto sociale della vita universitaria è una delle esperienze più istruttive, visto che gli studenti si ritrovano a dover organizzare il tempo, il denaro e le amicizie. Alcune cose tendono ad essere messe da parte: questo non dovrebbe mai accadere per le lezioni e le amicizie.

All’inizio di ogni settimana, un buon studente farà un calendario degli impegni, che comprenderà le lezioni, le consegne con le rispettive date, le ore di studio ed una lista di attività sociali interessanti. Metterà il calendario in un’area della casa che sia visibile. E’ importante fare un orario che rifletta il desiderio di andare bene all’università, senza sacrificare il divertimento. La scuola fornisce una certa quantità di conoscenza, ma ci sono un sacco di altre cose che si possono apprendere attraverso l’interazione sociale.

Un consiglio: quando sapete che passerete tutta la notte fuori, fate dei compiti prima di uscire e mettetevi sotto il giorni dopo con quello che vi manca. Non dormite fino a mezzogiorno, ma approfittate del mattino per finire le consegne più fastidiose, evitando di passare le notti insonne.

Durante l’università, uno studente non dovrebbe mai lasciar scappare le opportunità di divertimento, perché questi momenti solo arrivano una volta. Non c’è una seconda chance, quindi tenetevi lontani dai rimorsi e ogni tanto prendetevi del tempo libero fuori dal vostro orario per una birra in un pub. Ricordate soltanto di fare tutti i compiti e consegnarli in tempo.

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*