Come rompere con il tuo ragazzo in modo “soft”

Guide

Come rompere con il tuo ragazzo in modo “soft”

Rompere con qualcuno è difficile da fare. Tuttavia, se la scintilla o la chimica non c’ è più, non avete altra scelta che andare per la vostra strada. Farlo con delicatezza è sempre la chiave. Rompere nelle migliori condizioni disponibili impedirà al vostro rapporto di affondare e forse stabilirete buoni rapporti negli anni dopo la rottura. Ecco alcuni modi in cui puoi rompere delicatamente con un fidanzato.

In primo luogo, non rompere per telefono o via e-mail. Questi atti sono altamente impersonali e il vostro fidanzato si sentrià come se il tempo trascorso insieme non era necessario. Anche se vi frequentate da sole due settimane, rompete faccia-a-faccia. Farlo in un ambiente semi-pubblico.

Scegliete l’impostazione semi-pubblica con saggezza. Ricordate, semi-pubblico significa che ci saranno alcune persone in giro. Luoghi come questo sono: parchi, biblioteche, caffè e ristoranti, ecc Cercate di non farlo in una situazione eccessivamente affollata, perché anche voi volete un pò di spazio intorno a voi.

Al tempo stesso, il tuo ragazzo non vuole reagirà in modo eccessivo, perché ci saranno altre persone intorno.

Provate a rompere nel modo migliore possibile. Per esempio, quando ci si siede non dire subito: “Io voglio rompere.” Devi spiegarti. Questo è come licenziarsi da un posto di lavoro, ad eccezione che devi spiegare i tuoi sentimenti alla persona di fronte. Dopo tutto quello che dici, chiedi al tuo fidanzato (o ormai ex fidanzato) che cosa pensa della situazione. Sente la stessa cosa? Poi, rompi dolcemente, dicendo: “Io non credo che questo funzioni per nessuno di noi.” Non cercare di trovare scuse o cercare di dare la colpa a nessuno.

Non lasciare il posto fino a quando il tuo ex ragazzo ha avuto la possibilità di parlare per se stesso. Se lui non vuole rompere con te, digli che gli darai tempo, ma nel frattempo, non si è più “ufficialmente fidanzati”. Digli che hai bisogno di spazio.

Con il tempo e la pazienza, il tuo ex-fidanzato, si spera, capirà

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*