Come sapere se i pomodori sono sicuri COMMENTA  

Come sapere se i pomodori sono sicuri COMMENTA  

Nel 2007, la Food and Drug Administration ha iniziato la Tomato Safety Initiative, che è stata progettata per rilevare e arrestare la diffusione del cibo che causa malattie come la salmonella. Per proteggere il pubblico l’FDA ha cominciato ispezioni in loco e le prove del suolo nelle aziende agricole che producono pomodori. Difendere la salute alimentare della tua famiglia controllando i pomodori dopo l’acquisto. Anche alcune malattie sono rilevabili ad occhio nudo, è possibile individuare potenziali problemi come i parassiti e residui pericolosi con il controllo.


Istruzioni:

1. Esaminare i pomodori al supermercato o chiedere supporto prima di acquistarli. Evitare i pomodori che hanno contusioni, tagli o macchie insolite. Questi difetti sulla superficie del pomodoro, lo lasciano vulnerabile all’assorbimento di virus pericolosi.


2. Mettete i pomodori in un colino. Lavare i pomodori con acqua tiepida. Rimuovere eventuali tracce di sporco o pesticidi. Pulire la frutta con un tovagliolo di carta.


3. Conservare i pomodori in modo sicuro in una ciotola pulita finché non sono pronti per l’uso. Lavarsi le mani prima e dopo la gestione dei pomodori.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*