Come sapere se si è pronti a prendere un cane?

Guide

Come sapere se si è pronti a prendere un cane?

Le vacanze sono in genere il periodo dell’anno in cui un sacco di genitori, ansiosi di compiacere i loro figli, escono e tornano a casa con un batuffolo peloso pieno di gioia da mettere sotto l’albero. Naturalmente, i figli in questione saranno lieti di trovare un cucciolo adorabile che li aspetta la mattina di Natale.

Sarebbe tutto così idilliaco, se questo fosse l’unico sforzo da fare per avere un cane. Tuttavia, un sacco di persone non sembrano capire che avere un cane è una grande responsabilità. Questo dolce cucciolo non ha intenzione di rimanere poco ed è necessario essere consapevoli di ciò che bisogna fare per mantenere il vostro animale domestico sano e felice.

La prima cosa da fare, prima di prendere la decisione di avere un cane, è quella di determinare se si è veramente preparati.

Qui ci sono alcune domande da porsi prima:

Avrete tempo da dedicare al vostro cane?

Proprio come gli esseri umani, i cani richiedono tempo e attenzione per crescere.

Necessitano, per esempio, di muoversi ogni giorno per mantenersi in perfetta forma fisica.

Se avete intenzione di mettergli una catena al collo e esiliarlo in cortile, non è il caso che vi prendiate un cane. Dovrete infatti portarlo in giro e farlo giocare regolarmente, in modo da non fargli pipì e quant’altro per tutta la casa. Ma, cosa più importante, bisogna addestrarlo in modo che non sviluppi problemi comportamentali che lo rendano un pericolo per voi, i vostri figli e altri.

Cerchiamo di essere reali. I bambini non sanno essere responsabili come gli adulti di un animale domestico, per cui, se sei una persona con un lavoro impegnativo, e non sei disposto a sacrificare un po’ del tuo tempo libero per seguire e badare a un cane, allora adottarne potrebbe non essere una saggia idea.

Sei finanziariamente in grado di prenderti cura di un cane?

So di persone che, dopo averne preso uno, si sono sorpresi di quanto potesse venire a costare il mantenimento di un cane.

Ci sono da pagare cibo, collari, guinzagli, ciotole, giocattoli ecc.

Se il vostro cane si ammala, dovrete portarlo dal veterinario, che non è affatto a buon mercato.

Quindi, se siete già tirati e fate fatica ad arrivare a fine mese perché dovete sostenere le spese del mutuo e di tutto ciò che riguarda una famiglia, prendere un cane potrebbe mettervi ancora più in difficoltà.

Sapete se quella particolare razza di cane si adatta alla vostra famiglia?

Molte persone vanno in un negozio o al canile e prendono un cane perché ‘sembra carino’, senza sapere nulla della razza del cane che stanno per portarsi a casa. Ogni razza ha certe caratteristiche di personalità e, proprio come noi umani ci adattiamo meglio a chi è compatibile con noi, così i cani si adattano meglio con i padroni con cui sono in sintonia.

Se si hanno dei bambini, si vuole un cane che sia paziente con loro, che non si arrabbi quando viene infastidito (con i bambini capita spesso). I cani ‘amici dei bambini’ sono i Labrador, i Golden Retriever, i Collie e i Boston Terrier, solo per citarne alcuni.

Queste razze sono leali, amichevoli e pazienti con i bimbi.

D’altra parte, razze come i Pitbull, i Dobermann o i Rottweiler potrebbero non essere la scelta migliore, se avete dei bambini, perché possono essere territoriali e aggressivi, se infastiditi.

Quindi, se siete determinati ad avere un cane, allora cercate tra le varie razze per trovare quale è più compatibile con la vostra famiglia. In questo modo, quando andrete in un negozio di animali o in un canile, saprete già quello che volete.

Sei pronto a tenerlo con voi per molto tempo?

Portare un cane nella vostra famiglia è una cosa seria. È necessario chiedersi se si è pronti ad impegnarsi per prendersi cura di un cane, per un lungo periodo di tempo.

Per favore, non prendete un cane pensando a lui solo come un buon ‘cane da guardia’ che si può mettere fuori in giardino e che si può ignorare. I cani che vengono nelle nostre case meritano di entrare a far parte della nostra famiglia, di essere amati, nutriti e valorizzati.

Hanno bisogno di proprietari disposti a sforzarsi di costruire un rapporto con loro.

Siate certi di essere pronti a dedicare una parte della vostra vita a un cane, prima di decidere di prenderne uno.

Se, dopo aver affrontato queste domande, credete ancora di voler avere un cane, allora andate a prenderlo.

Vi suggerisco di andare nei canili, perché i cani dei canili sembrano così riconoscenti di avere una seconda possibilità.

In ogni caso, godetevi il vostro nuovo membro della famiglia!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*