Come sbloccare uno smartphone bloccato COMMENTA  

Come sbloccare uno smartphone bloccato COMMENTA  

Se hai uno smartphone bloccato, ecco come sbloccare.

Fino a poco tempo, se si voleva sbloccare il telefono per cambiare gestore, c’era una buona probabilità che avresti dovuto farlo senza la cooperazione del vettore.


Si potrebbe cercare online per i codici che possono sbloccare il dispositivo – o cercare di incidere in altri modi. Ma quello che di solito non si poteva fare era chiamare il tuo gestore e chiedere come farlo.


Prima di iniziare, è necessario prima sapere se il telefono è idoneo a essere sbloccato. Il vostro potrebbe non essere. Se avete acquistato il vostro telefono tramite un contratto di due anni da un operatore di telefonia mobile, il telefono è considerato un dispositivo “postpaid”. Dovrete aspettare fino a quando il contratto è prima di poter sbloccare il telefono. C’è un’eccezione, però – se siete disposti a pagare una tassa di risoluzione anticipata del contratto stipulato, sarete quindi in diritto.


Se avete acquistato il vostro telefono a titolo definitivo, è considerato un dispositivo “prepagato” e può essere sbloccato ad un anno dalla sua attivazione iniziale.

C’è un avvertimento, però: il disegno di legge da parte del gestore deve essere pagato. Quindi, se si devono soldi, il tuo gestore non deve sbloccare il telefono.

L'articolo prosegue subito dopo


In entrambi i casi, se il telefono è idoneo per lo sblocco, il tuo operatore deve notificare. In genere, viene visualizzato sul vostro conto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*