Come sbollentare i piselli viola

Cucina

Come sbollentare i piselli viola

I piselli viola vengono in genere utilizzati nel sud della cucina americana. Essi sono strettamente correlati ad un altro pisello comunemente usato, il pisello dall’occhio nero. Prima che i piselli viola possono essere mangiati, devono essere sbollentati. Sbollentare i piselli viola blocca gli enzimi e batteri che rovinano i piselli e li rende morbidi e appetitosi.

Istruzioni:

1. Riempite una grossa pentola con 4 tazze di acqua. Mettere la pentola sul fornello. Accendere il fornello a alto.

2. Aggiungere i piselli viola quando l’acqua nella pentola è in ebollizione.

3. Impostare il timer da cucina a due minuti. Riempi la ciotola con acqua ghiacciata.

4. Utilizzare il mestolo forato per rimuovere i piselli viola dall’acqua bollente quando il timer si spegne. Mettere i piselli nella ciotola con acqua ghiacciata.

5. Attendere due minuti, e poi togliere i piselli viola dalla ciotola con il mestolo forato. È ora possibile utilizzare i piselli viola in una varietà di piatti.

Assicurarsi di spegnere il fornello quando i piselli sono pronti.

Note:

Dopo la sbollentatura dei piselli viola, è possibile congelarli per un massimo di 8 mesi mettendoli in sacchetti richiudibili per freezer. Mettere i sacchetti in freezer per la conservazione a lungo termine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche