Come sbollentare le mele COMMENTA  

Come sbollentare le mele COMMENTA  

La sbollentatura delle mele ferma l’azione dell’enzima che provoca sapore e la perdita di nutrienti, ed è necessario prima del congelamento o inscatolamento. Le mele sbucciate cucinano più velocemente e più uniformemente, e hanno meno acqua delle mele fresche – che li rende ideali per la cottura. Se si sbollenatno le mele per la conservazione, scegliere una varietà dolce, come Jonagold, Gala e Fuji. Anche se l’ideale per torte e crostata di mele, ad esempio Granny Smith, non si conservano bene a causa del loro basso contenuto di zucchero.



Istruzioni:

1. Sbucciare le mele. Tagliate ogni mela in otto spicchi. Mettete le mele in 1 litro di acqua mescolata con 1 cucchiaio di succo di limone per prevenire l’ossidazione.


2. Riempire una pentola con acqua e portarla ad ebollizione. Riempire un contenitore per conservare generi alimentari con metà acqua e metà ghiaccio. Mettere metà delle fette di mela in acqua bollente.


3. Sbollentare le fette di mela per un minuto dopo che l’acqua torna a bollire. Trasferire le mele nell’acqua ghiacciata con un mestolo forato. Lasciar raffreddare per un minuto, e poi rimuoverle e drenare l’acqua in eccesso. Ripetere la procedura per sbollentare le mele rimanenti.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*