Come scaricare e-book gratuiti COMMENTA  

Come scaricare e-book gratuiti COMMENTA  

Leggere è il passatempo più rilassante al mondo. Non solo è piacevole e costruttivo, ma la lettura porta il lettore in mondi lontani e sconosciuti, immergendosi in essi anima e corpo, ed immedesimandosi in personaggi totalmente diversi dal proprio essere.

Leggi anche: Harry Potter presto in versione digitale

Che sia su carta stampata o virtuale, la lettura è una passione che accomuna molti e sebbene l’odore della carta stampata per molti è imbattibile, l’e-book ti permette di portare con te più libri contemporaneamente.

Leggi anche: “Editech 2010” a Milano: Focus sull’e-book alla giornata dell’Aie dedicata all’innovazione tecnologica in editoria

Esistono dei siti che permettono di scaricare e-book gratuitamente e legalmente? La risposta è sì. Continuate a leggere l’articolo e scoprirete come fare.

Premettendo che non troverete mai online l’ultimo best seller o l’autore del momento, ma solo i grandi classici della letteratura ed opere di autori emergenti, ecco alcuni siti da cui scaricare gratuitamente e legalmente gli e-book.

1) Project Gutenberg: una volta individuato l’e-book da scaricare, cliccate sul suo titolo e selezionate il formato di file che desiderate, ovvero, EPUB per la lettura sugli e-book reader di tutte le principali marche (ad eccezione di Amazon) e KINDLE per la lettura su dispositivo Kindle.

L'articolo prosegue subito dopo

2) LiberLiber: sulla piattaforma troverete non solo centinaia di libri di pubblico dominio, ma anche opere su cui vige ancora il copyright, ma la cui messa a disposizione in rete è stata autorizzata (a soli scopi personali).

Leggi anche

cetriolo di mare: ricette semplici
Guide

Cetriolo di mare: ricette semplici

Nella cucina cinese è molto usato il cetriolo di mare ma qui in occidente ancora è poco conosciuto. Vediamo come cucinare al meglio l'Oloturia La forma del cetriolo di mare è lunga come un cetriolo normale con la sola differenza che è ricoperta di spine. Viene chiamato anche Oloturia o Trepang in oriente. Molti si sono spesso domandati se fosse commestibile. Il solo aspetto del cetriolo di mare, lascia a desiderare di cucinarlo ma è comunque mangiabile. L'Oloturia ha un alto tasso di contenuto di sali minerali e di acqua e spesso questo tipo di vegetale viene cucinato in oriente. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*