Come scaricare mappe Google Maps

Guide

Come scaricare mappe Google Maps

Google Maps è un aiuto fondamentale quando si deve intraprendere un viaggio, o andare semplicemente in un luogo, e non si conosce bene la strada o non la si conosce affatto.
Uno strumento sempre affidabile di cui la generazione odierna sembra ormai non poterne più fare a meno. Per il suo utilizzo, tuttavia, occorre una connessione alla rete e questa non sempre può essere disponibile. Cosa fare, dunque, se ci troviamo nel bel mezzo del nulla, con una connessione Internet assente, e senza nessuno che ci indichi la strada giusta? Beh, la soluzione sta nella prevenzione.
Se sappiamo di dover intraprendere un viaggio e non sappiamo quale sia la strada, mettiamo in conto che potremmo anche non usufruire di una connessione Internet, perciò è bene salvare il percorso in anticipo, in precedenza insomma, quando siamo ancora a casa. Ebbene sì. Possiamo salvare le mappe di Google Maps e visualizzarle in un secondo momento, anche se non abbiamo la connessione Internet.

Come fare? Ma con Google Map Saver, un programma gratuito per Windows che permette di salvare le mappe di Google Maps sotto forma di immagini, in modo da poterle stampare e avere a disposizione la parte di mappa che ci interessa.
1) Collegatevi al sito ufficiale di Google Map Saver, cliccare sulla voce ‘download GMS’, cliccare dalla finestra che si apre nuovamente su ‘download GMS’ e scaricate il programma sul vostro PC.
2) Installate il programma seguendo attentamente le istruzioni per l’esecuzione del programma, poiché esso non necessita alcuna installazione.
3) Infine, all’interno del programma troverete tutte le istruzioni, davvero semplicissime, su come salvare le mappe di Google Maps.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*