Come scegliere i fiori per un matrimonio nel giorno del solstizio d’estate COMMENTA  

Come scegliere i fiori per un matrimonio nel giorno del solstizio d’estate COMMENTA  


Il solstizio d’estate è il periodo in cui la bellezza della terra è al suo massimo. Questo rende la scelta dei fiori per il vostro matrimonio uno dei compiti più facili, dal momento che l’unica cosa che potrebbe limitare le vostre scelte è la vostra creatività. Anche il vostro budget avrà un ruolo non indifferente, ma si tratta del vostro matrimonio dopotutto e i fiori sono sempre un buon motivo per spendere.


Istruzioni

1 Decidete se volete che i fiori siano abbinati ai vostri colori nuziali o se, invece, preferite creare una scala di colori parte. Se da una parte abbinare i colori creerà un look coeso, un mix di fiori estivi può regalarvi un’esplosione di colore, che riflette davvero lo spirito del solstizio d’estate.


2 Scegliete dei colori accesi, gioiosi, che vi aiutino a celebrare il giorno. L’estate è piena di colori intensi, che non vedrete durante nessun’altra stagione.


3 Chiedete al vostro fiorista di fiducia circa fiori insoliti e anti-convenzionali, se avete problemi nel trovare la giusta tonalità di colore. Potrebbero non essere disponibili nell’immediato, ma potrebbero essere ordinati, se date loro il tempo sufficiente.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Tenete in considerazione il vostro budget e scegliete i fiori di conseguenza. Benché i fiori esotici siano graziosi, quelli locali vi costeranno meno e vi permetteranno di scegliere tra una più ampia gamma di colori.

5 Esplorate tutte le piante disponibili, per il vostro matrimonio. I fiori sono favolosi, ma le piante verdi spesso vengono snobbate a priori per i matrimoni e il solstizio d’estate è il tempo perfetto per usare tutto quello che vi offre la terra. Foglie di quercia e l’iperico sono entrambe considerate tradizionali per le cerimonie del solstizio d’estate, così come lo sono cereali come il grano, l’orzo e il lino. Le foglie di vite rendono graziose decorazioni appese o ghirlande.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*