Come scegliere il bianco perfetto per il tuo abito da sposa

Guide

Come scegliere il bianco perfetto per il tuo abito da sposa

Sebbene le spose moderne siano libere di scegliere qualsiasi colore per l’ abito da sposa che desiderano, il bianco è ancora in genere la scelta preferita. Il bianco ha regnato sovrano fin da quando la regina Victoria indossò un abito bianco per sposare il Principe Alberto nel 1840. Il matrimonio della regina Vittoria era un argomento molto interessante. Molte spose hanno cominciato a copiarla.

Una breve guida per la selezione bianco in base alla colorazione:

Toni di pelle chiara

Si dovrebbe cercare di scegliere un bianco morbido. Questo significa che si deve andare alla ricerca di un bianco che ha sfumature calde come un sottotono oro o giallo. Pensate ai colori di avorio, crema e guscio d’ uovo. A volte questi colori sono indicati come un bianco di seta, bianco sporco o bianco naturale. Può anche essere utile per scegliere un vestito bianco che è fatto da una fabbricazione naturale come la seta, perché questi non sono duri come i bianchi sintetici.

Toni medi di pelle

La chiave per il bianco perfetto in questo caso è la ricerca non solo di quanto scura sia la pelle, ma il suo sottotono.

Quindi, se si avete sfumature rosa nella vostra pelle dovreste cercare tonalità un po’ cremose. Se si hanno sfumature gialle si adatta bene il colore diamante bianco che è come il bianco brillante, ma sempre leggermente più morbido.

Pelle scura

Se siete una sposa dalla pelle scura si può indossare il più bianco dei bianchi. Questo tipo di bianco viene spesso indicato come bianco brillante. Questo significa che si sta bene nei bianchi sintetici realizzati con tessuti come il poliestere. Si può anche indossare i bianchi che hanno un pizzico di marrone come ombre che suggeriscono un colore latte caffè.

Buona fortuna!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*