Come scegliere il costume da bagno in gravidanza

Moda

Come scegliere il costume da bagno in gravidanza

costume da bagno

In gravidanza il costume da bagno valorizza il pancione e la femminilità: tra interi, bikini e tankini hai solo l’imbarazzo della scelta

Finalmente la gravidanza tanto attesa è arrivata e non vedi l’ora di mostrare con orgoglio il tuo meraviglioso pancione anche in spiaggia. Probabilmente, però, dovrai rinnovare il tuo guardaroba estivo con un costume da bagno che si adatti alle tue nuove forme! In realtà, ci sono molte alternative tra cui scegliere, adatte sia a chi vuole coprire la pancia sia alle future mamme che vogliono metterla in primo piano. Non ti resta che seguire i nostri consigli e dedicarti a un pomeriggio di shopping da spiaggia, con una sola certezza: qualunque sia il costume da bagno che sceglierai per questa estate, non sarai mai stata così bella e femminile come in questo magico momento!

Il classico bikini

Sempre più donne decidono di sfoggiare con orgoglio il pancione in spiaggia scegliendo un bikini. Se sei nei primi mesi di gravidanza potresti anche “riciclare” un tuo vecchio costume da bagno: i modelli con i laccetti sono perfetti, perché ti consentono di adattare slip e reggiseno alle tue nuove splendide curve.

Ma anche nell’ultimo trimestre il costume da bagno due pezzi è perfetto. Potrai avere un’abbronzatura perfetta (sempre con le dovute accortezze e senza esagerare) e magari potrai riutilizzare il bikini anche l’estate prossima, durante l’allattamento! L’unica accortezza da valutare è prendere una taglia un po’ più comoda del solito, per evitare che stringa troppo.

Il costume da bagno premaman

Spesso, tuttavia, in gravidanza il corpo cambia profondamente: oltre al pancione che cresce insieme al tuo bambino, anche il seno si gonfia per prepararsi all’allattamento e in generale non è raro aumentare di qualche chilo distribuito un po’ in tutto il corpo. Se hai ormai superato i primi mesi, quindi, è molto probabile che il vecchio costume da bagno stringa troppo sul seno e che anche i classici slip da bikini ti sembrino un po’ “strani” e scomodi con il pancione. Ricorda che gli indumenti che stringono troppo alla base della pancia sarebbero da evitare in questi mesi!

Inoltre,alcune mamme, preferiscono coprire il pancione anche al mare per proteggerlo meglio dal sole e magari per nascondere la linea alba, una sottile striscia di pelle più scura che attraversa verticalmente la pancia.

Si tratta di un sintomo molto comune, destinato a scomparire dopo il parto e dovuto alla maggiore produzione di melatonina durante la gravidanza. La linea alba è un fenomeno assolutamente normale, ma se proprio non ti piace puoi facilmente aggirare il problema scegliendo un costume da bagno adatto. Anche le smagliature sulla pancia scompaiono con un bel costume intero. Ecco quindi alcune idee per chi decide di orientarsi su un vero e proprio costume premaman!

Il costume da bagno intero

Il costume da bagno intero è un grande classico per le future mamme. I modelli premaman possono essere abbastanza costosi, ma sono anche incredibilmente comodi e sono appositamente studiati per accogliere e sostenere il pancione. Infatti ,solitamente, questi modelli sono dotati di arricciature laterali, che lasciano al tuo bambino tutto lo spazio di cui ha bisogno. Inoltre potrai nuotare in tutta comodità, poiché il seno sarà ben contenuto nel costume. Ricorda che fare il bagno è un ottimo modo per alleviare il peso del pancione!

Un altro buon motivo per scegliere un costume intero è la garanzia di un’ottima protezione dal sole.

Esporti troppo ai raggi solari è sempre dannoso, ma in gravidanza il rischio di macchie cutanee e danni più gravi è ancora più alto. I cambiamenti dei livelli ormonali nel tuo corpo, infatti, stimolano una maggiore produzione di melatonina. Quindi cerca di evitare il sole nelle ore più calde e proteggi la tua pelle con creme solari ad alta protezione, un bel cappello di paglia e magari un costume intero colorato e allegro!

Un costume intero e alla moda grazie al colore nero intramontabile e alla decorazione floreale sulla spallina che prosegue fin dietro alla schiena.

Il tankini

Se ami stare al passo con le ultime tendenze e anche durante la gravidanza cerchi sempre il giusto mix di stile e praticità, il tankini è la soluzione che fa al caso tuo. Si tratta di una delle mode più seguite questa estate, anche da chi non è in gravidanza: invece del classico costume da bagno intero, il tankini consiste in uno slip abbinato a una canottiera con coppe sagomate.

Puoi anche decidere di usare colori e fantasie diverse per i due pezzi o di sfruttare lo slip di un vecchio costume… insomma, il tankini è la soluzione più versatile per le future mamme, il giusto compromesso tra coprenza e praticità!

Il tankini è di moda anche per chi non è in gravidanza, poiché si tratta di un modello molto sbarazzino. Quindi si adatta anche alle ragazze molto giovani, che possono scegliere fantasie coloratissime con righe, fiori, pois e motivi geometrici. Tuttavia non mancano le varianti più serie, monocolore o con eleganti volant. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti! Infine non dimenticare che nei momenti più afosi puoi sempre arrotolare la canotta per rimanere sempre fresca… che cosa puoi volere di più?

Con slip nero e canotta a fantasia, questo tankini è ideale sia per le donne in gravidanza che non. La forma morbida della canotta rende le forme più dolci e sensuali e allunga il fisico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche